Milla Jovovich conquista il lido #Venezia71

Pubblicità
Pubblicità
 

E’ stata lei la star di ieri sul red carpet alla 71esima edizione del Festival di Venezia. Parliamo di Milla Jovovich, leggendaria supereroia del cinema di genere e questa volta nei panni di una principessa sheakesperiana in Cymbaline. Eccola sul red carpet in attesa del suo secondo figlio:

La giovane figlia del leader di una gang decide di disobbedire al padre e sposare l’uomo che ama. Ma il padre non si dà per vinto e costringe la figlia a divorziare: l’uomo amato dalla ragazza partirà per l’esilio mentre lei rimarrà reclusa nelle sue stanze finché non si deciderà a sposare il prescelto del padre. Quattordici anni dopo Hamlet, Hawke e Almereyda tornano a lavorare assieme per adattare per il grande schermo un’altra opera di William Shakespeare.

La 71ª edizione della Mostra internazionale d’arte cinematografica avrà luogo a Venezia dal 27 agosto al 6 settembre 2014. Anche quest’anno sarà diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale presieduta da Paolo Baratta.

- Pubblicità -

La madrina della rassegna sarà l’attrice italiana Luisa Ranieri. Il film di apertura del festival sarà Birdman, del regista Alejandro González Iñárritu.

- Pubblicità -

correlati

Multi experience al Sole in Me Resort

Incastonata in uno dei tratti più suggestivi della Costa Merlata, tra un paesaggio mozzafiato, la natura incontaminata e il mare cristallino di Ostuni, il Sole in...

La raffinata semplicità della Collezione Cruise 2020/21 di Chanel

Virginie Viard firma la nuova Collezione Cruise 20/21 by Chanel. “Inizialmente avevo in mente Capri, dove lo spettacolo doveva svolgersi, ma alla fine non è successo a causa...

L’eleganza del look Falconeri è senza tempo

L’estate è finalmente alle porte, e con lei anche la voglia di ripartire ma sempre con stile. Falconeri pensa ad una linea di abiti in...

Lo spirito wild impazza sui bikini Calzedonia

Tigrato, leopardato, zebrato… la tendenza dalla sensualità più selvaggia di sempre torna alla ribalta e ci fa cambiare pelle. Irriverente, sfrontato, a tratti eccessivo....
Pubblicità