Burberry ingaggia il figlio sedicenne di David Beckham, polemiche di nepotismo

Pubblicità
Pubblicità
 

Brooklyn Beckham, figlio del più famoso David Beckham, sta muovendo i primi passi per costruire una buona carriera nel campo della fotografia di moda. Addirittura la scorsa settimana sarebbe stato ingaggiato da Burberry per una nuova campagna, ma secondo il The Guardian non tutto sarebbe andato per il verso giusto. La scelta avrebbe infatti scatenato l’ira di altri fotografi e professionisti del settore, che avrebbero incolpato il marchio inglese e la famiglia del ragazzo di attuare nepotismo in piena regola.

Il fotografo Chris Floyd ha detto a proposito: “Si rischia una svalutazione del mestiere. David e Victoria Beckham stanno abusando del loro potere e della loro celebrità per inserire il figlio sedicenne nel mercato, ed è un fatto inaccettabile. Brooklyn Beckham non è arrivato a scattare per Burberry grazie ad anni di duro lavoro, ma solo perché è il figlio prediletto di una coppia famosa. Una parte di me si inchina al marketing del marchio, estremamente intelligente a creare attenzione attorno alla sua campagna, ma l’altra – da fotografo – è decisamente infuriata.”

Floyd non è il solo a pensarla così, anche altri fotografi hanno criticato la scelta, vista la mancanza di esperienza da parte del giovane fotografo. “È assurdo che un giovane ragazzo, privo della giusta conoscenza dei mezzi, delle luci da studio, dei software di ritocco, possa già trovarsi a questi livelli. Un fotografo si forma con anni e anni di assistenza, risalendo la china step by step, non si arriva subito al top.

- Pubblicità -

Critiche sacrosante, nonostante Burberry abbia comunque fatto dei conti diversi: l’interessamento al ragazzo è arrivato dopo i suoi 6 milioni di followers su Instagram, che rispecchiano inoltre proprio il target che l’azienda vuole raggiungere.

- Pubblicità -

correlati

Gonne dalle stampe golose firmate MG4 Coulture

È la stampa “tutti frutti” che regna sovrana e che caratterizza alcuni dei must have della collezione estiva firmata MG4 Coulture, marchio ideato dagli stilisti...

Flowers Bloom by MG4Coulture

Il brand di moda donna MG4Coulture, disponibile in esclusiva presso il Pop Wear store Room 19.21 di Milano, parla un linguaggio fresco e intramontabile, quello...

La tuta a pois by Humility 1949

Che siano un must have di questa bella stagione non si discute, perché se ne vedono in giro di ogni dimensione: sfrontati ed esageratamente...

Malo, collezione uomo/donna Primavera Estate 2020

L’ispirazione per la nuova collezione di Malo è giocata sul tema del viaggio e su quattro palette cromatiche: il blu, il bianco, le tonalità...
Pubblicità