Van Gogh: da oggi è possibile dormire nella “camera da letto”

Pubblicità
Pubblicità
 

La camera di Vincent ad Arles è uno dei più celebri dipinti di Vincent van Gogh, realizzato dall’artista nell’ottobre del 1988. L’opera si trova al Van Gogh Museum di Amsterdam e mostra la camera da letto del pittore, dipinta nell’attesa dell’arrivo ad Arles dell’amico e collega Paul Gauguin.

Da oggi, oltre a poter ammirare la stanza recandosi nella capitale olandese, sarà possibile fare qualcosa in più: l’Art Institute di Chicago, infatti, affitta ad un prezzo modico (solo 9 dollari a notte) una stanza in tutto e per tutto uguale a quella di Arles.

Naturalmente si tratta di un appartamento moderno, dotato di televisione, aria condizionata, lavatrice e piscina, ma senza dubbio capace di regalare un’esperienza unica nel suo genere. Per info e prenotazioni consultare il sito Airbnb.com.

correlati

André Derain. Sperimentatore controcorrente, in mostra a Medrisio

Il Museo d’arte Mendrisio ospita, dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021, un'ampia retrospettiva dedicata all'artista francese André Derain. Protagonista della grande rivoluzione artistica di...

Aforismi romani sulla vita, amore e delusioni: le frasi più belle e divertenti

La diversità regionale è una delle cose più affascinanti della nostra penisola. Pur essendo tutti italiani, ognuno di noi conserva la sua originalità, legata...

Frasi battesimo bimba e bimbo, madrina, originali e famose

Ci sono persone naturalmente dotate di fantasia e capaci di trovare le parole giuste da dire in ogni occasione. Purtroppo non tutti hanno questo...

Test sull’amore, psicologici e divertenti: scopri se è vero amore

Ci hanno provato in tanti a descrivere l'amore, a definirlo ed etichettarlo come fosse un qualsiasi oggetto venduto nei negozi. Ma inscatolare un sentimento...
Pubblicità