Apple contro i bug di iOS 9.3.1, risolti due problemi di Siri

Pubblicità
Pubblicità
 

Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato di un grave bug che affliggeva Siri, l’assistente vocale di iPhone, in iOS 9.3.1. L’errore permetteva a quest’ultimo di mostrare a chiunque contatti e foto personali senza il bisogno di sbloccare il telefono. Apple è corsa subito al riparo correggendo il bug in modo ‘silenzioso’, senza rilasciare nuove versioni di iOS, grazie all’intervento diretto sui server di Siri.

La società di Cupertino ha colto la palla al balzo e ha corretto anche un nuovo bug, scoperto soltanto nelle ultime ore: questo permetteva di attivare la nuova funzionalità Night Shift con un comando vocale, anche quando il telefono era in modalità basso consumo. Le due funzioni invece non dovrebbero coesistere, in modalità risparmio energetico la funzione che cambia la temperatura colore dello schermo dovrebbe disattivarsi. Apple ha sistemato anche questo problema, del resto iOS è un sistema operativo davvero complesso, ricco di funzioni, è umano che possa esserci qualche bug di tanto in tanto.

correlati

La nuova Kokoro Collection di Oakley

Oakley® lancia oggi la nuova Kokoro Collection, realizzata dal famoso artista Meguru Yamaguchi con l’intento di ispirare e unire gli atleti di tutti i livelli all’insegna...

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità