Legge libri imbarazzanti in metro per testare le reazioni della gente

Pubblicità
Pubblicità
 

Sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita di incontrare in metropolitana dei personaggi singolari, decisamente fuori dal comune. Ma non solo: tutti i giorni capita anche di incontrare appassionati lettori che, per ingannare il tempo nell’attesa di arrivare a destinazione, preferiscono tenere in tasca i loro smartphone e dedicarsi alla lettura di un buon libro.

Il comico americano Scott Rogowsky ha voluto mettere in scena un curiosissimo esperimento ispirandosi proprio a queste due tipologie di “figure metropolitane”: si è finto un comune passeggero della metro immerso nella lettura di libri imbarazzanti (naturalmente finti) al solo fine di testare le reazioni della gente.

Tra le finte copertine che Scott ha utilizzato per provocare le persone, Come Trattennere Le Scorregge, Guida alla Tassidermia Umana, 101 Luoghi da Vedere Prima Di Essere Ucciso Dall’ISIS, 101 Metodi per Allungarsi il Pene da Provare a Casa, In Ufficio, o Anche in Giro.

Quali saranno state le reazioni degli altri passeggeri? Lo potete scoprire grazie al video di seguito:

- Pubblicità -

Fonte

- Pubblicità -

correlati

Solden, il nuovo progetto di Gebrüder Thonet Vienna GmbH

Continua il racconto delle novità 2020 di Gebrüder Thonet Vienna GmbH (GTV) con la nuova sedia Solden. Un progetto affascinante frutto della continua indagine sulla lunga...

Romanzi erotici: i migliori libri hot da leggere e rileggere

Dopo il fenomeno di Cinquanta Sfumature di Grigio, sempre più lettori si sono avvicinati ai cosiddetti romanzi erotici. Sarà il 'piattume' della vita quotidiana...

Mercatino di Natale: il più grande in Italia è a Govone

117 espositori, fra produttori e artigiani del gusto selezionati e provenienti da tutta Italia, l’inserimento come unica destinazione italiana fra i top 20 European...

Bookcity Milano 2019: l’ottava edizione dal 13 al 17 novembre

Dal 13 al 17 novembre 2019 si terrà l’ottava edizione di BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi...
Pubblicità