James Levine lascia la direzione del Met Opera di New York

Pubblicità
Pubblicità
   

James Levine, storico direttore musicale del Metropolitan Opera di New York, ha lasciato la direzione a causa dei problemi legati al morbo di Parkinson.

I medici avevano inizialmente rassicurato il Met: una serie di nuovi farmaci avrebbe potuto tenere sotto controllo i tremori provocati dalla malattia. Sfortunatamente, le cose sono andate diversamente.

Peter Gelb, general manager del celeberrimo teatro lirico dove regnò Luciano Pavarotti, ha spiegato: “Il miracolo che speravamo non si è realizzato. Il suo cervello musicale resta il migliore del mondo, ma i suoi problemi di salute sono un impedimento.”

James Levine, 72 anni, ha diretto l’orchestra del Metropolitan Opera di New York per oltre 40 anni. Nei prossimi mesi verrà annunciato il suo successore.

Pubblicità

Fonte

Pubblicità

correlati

La cucina contemporanea di Scandola Mobili

Scandola Mobili presenta un nuovo modello di cucina della collezione Maestrale: un nuovo concept di cucina dove la passione per il legno incontra uno stile contemporaneo...

Tatuaggi Justin Bieber: scopri quanti e quali sono e il loro significato

Al giorno d'oggi le star della musica (e non solo) sembrano essere completamente assuefatte ai tatuaggi. Per alcuni non è più una semplice moda...

Tatuaggi Belen: scopri quanti e quali sono e il loro significato

Ci sono persone del mondo dello spettacolo che non hanno bisogno di presentazioni perché sono così famose che, a prescindere dagli interessi personali, si...

Tatuaggi Fedez: scopri quali e quanti sono e il loro significato

Tatuaggi e musica sembrano proprio essere l'accoppiata perfetta. Se qualche decennio fa i tattoo erano appannaggio solo di un certo tipo di personaggio, al...
Pubblicità