WWDC 2016: così Apple svelerà al mondo iOS 10 e MacOS

Pubblicità
Pubblicità
 

Nella giornata di ieri, 18 aprile, i giornalisti americani sono letteralmente impazziti insieme a Siri, l’assistente vocale di Apple, che ha diffuso le date del WWDC 2016 in anteprima. Parliamo di uno degli eventi più attesi dell’anno, per chi ama l’ecosistema della mela morsicata, cinque giorni hi-tech (dal 13 al 17 giugno prossimi) durante i quali sviluppatori e carta stampata (diciamo così, anche se c’è moltissimo web ormai) possono discutere senza limiti di software e hardware firmato Apple. In programma anche un importante keynote, grazie al quale Tim Cook e i suoi assistenti potranno annunciare nuovi dispositivi e novità generali. Le iscrizioni all’evento sono aperte fino al 22 aprile, ma attenzione, non solo per partecipare è necessario essere sviluppatori iscritti regolarmente all’Apple Developer Program, il costo dei biglietti è pari a 1.599 dollari. Dopo le indiscrezioni di Siri, ora la società californiana ha ufficializzato le date creando una sezione apposita sul proprio sito e inviando un comunicato ufficiale. Protagonisti del nuovo WWDC 2016 saranno certamente iOS 10, che potrebbe svelarsi al mondo per la prima volta, il nuovo MacOS, nome che sostituisce l’attuale Mac OS X, tvOS e watchOS, relativamente per Apple TV e Apple Watch.

Si legge dal comunicato: Gli eventi di kickoff del lunedì, tra cui il keynote, si terranno presso il Bill Graham Civic Auditorium. Il resto delle sessioni della settimana avrà luogo al Moscone West.

Con quattro sistemi operativi innovativi e un nuovo, intuitivo linguaggio di programmazione che alimenta oltre 1 miliardo di dispositivi in tutto il mondo, non c’è mai stato un momento più emozionante per radunare la nostra comunità di sviluppatori,» ha affermato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. «WWDC 2016 sarà un evento di riferimento per gli sviluppatori che scrivono in codice Swift, e sviluppano app e prodotti per iOS, OS X, e watchOS e TVOS. Non vediamo l’ora che ci raggiungano tutti – a San Francisco o attraverso la diretta streaming”

hello

Gli sviluppatori possono richiedere i biglietti tramite il sito WWDC (developer.apple.com/wwdc/register/) da ora fino alle 10 del mattino (PDT) di venerdì 22 aprile. I biglietti verranno assegnati ai partecipanti attraverso un processo di selezione casuale, e gli sviluppatori saranno informati sullo stato della loro richiesta a partire dalle 5 del pomeriggio (PDT) di lunedì 25 aprile. Per il secondo anno consecutivo, saranno disponibili fino a 350 borse di studio WWDC: questo darà agli studenti e a membri di organizzazioni STEM di tutto il mondo l’opportunità di ricevere un biglietto per incontrare e collaborare con alcuni degli sviluppatori più talentuosi dell’ecosistema di app Apple in continua crescita (developer.apple.com/wwdc/scholarships/). Inoltre, quest’anno, Apple fornirà supporto per il viaggio a 125 borsisti per garantire che aspiranti sviluppatori con scarse possibilità economiche abbiano l’opportunità di partecipare.

Le attività della WWDC 2016 comprendono:

  • oltre 1000 ingegneri Apple che supportano più di 150 laboratori pratici ed eventi per fornire agli sviluppatori assistenza a livello di codice, approfondimenti sulle tecniche di sviluppo ottimali e linee guida su come possono ottenere il massimo nelle loro app dalle tecnologie iOS, OS X, watchOS e tvOS;
  • accesso alle ultime innovazioni, caratteristiche e funzionalità di iOS, OS X, watchOS e tvOS, e le migliori pratiche per migliorare la funzionalità, le prestazioni, la qualità e il design di un’app;
  • la possibilità di incontrare migliaia di altri sviluppatori iOS, OS X, watchOS e tvOS provenienti da tutto il mondo; l’anno scorso, l’80 per cento degli sviluppatori hanno partecipato per la prima volta, e, in totale, oltre 70 paesi erano rappresentati;
  • una serie di incontri per i partecipanti focalizzati su particolari argomenti con ospiti relatori e attività speciali;
  • sessioni di pranzo coinvolgenti e di ispirazione con pionieri e influencer del mondo della tecnologia, della scienza e dello spettacolo; e
  • gli Apple Design Awards che riconoscono le migliori app per iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e Mac che dimostrano eccellenza tecnica, innovazione e design eccezionale.

correlati

Prima, Donna. Gli scatti di Margaret Bourke-White a Milano

Dal 25 settembre al 14 febbraio Palazzo Reale ospita a Milano Prima, Donna. Margaret Bourke-White, una raccolta inedita, di alcune delle più straordinarie immagini realizzate dalla...

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità