J.K. Rowling difende la sua Hermione di colore: “Siete un branco di razzisti”

Pubblicità
Pubblicità
 

Chi pensava che l’universo di Harry Potter fosse finito con l’ultimo libro e l’ultimo film della saga, si sbaglia di grosso. Il maghetto infatti continua ad allietare i fan di tutto il mondo anche a teatro con Harry Potter and the cursed child, lo spettacolo in scena in anteprima proprio da oggi 7 giugno al Palace Theatre di Londra. L’allestimento ha creato però non poche polemiche, di cattivo gusto per giunta: per interpretare Hermione, la ragazzina saputella sempre al fianco di Harry, è stata scelta Noma Dumezweni, attrice di colore. Il web è così impazzito, pensando che una Hermione Granger di colore fosse un’autentica eresia. Peccato che la stessa autrice e mamma di Harry Potter J.K. Rowling non sia della stessa idea, anzi, ha definito tutti i critici “un branco di razzisti”. Del resto, per sua stessa ammissione, nei libri non si fa mai riferimento all’etnia dei personaggi, tutto è possibile e non c’è niente di male a scegliere un’attrice dalla pelle scura.

Hermione di colore

“Ho deciso di non agitarmi troppo dopo le critiche e di ribadire con fermezza che Hermione può essere una donna di colore con la mia assoluta benedizione e tutto il mio entusiasmo” ha tuonato la scrittrice sulle pagine dell’Observer. A darle man forte anche il regista dalla pièce John Tiffany: “È scioccante constatare come le gente non riesca a vedere una persona di colore nei panni dell’eroina di una storia”. Harry Potter and the cursed child riprende i fatti dell serie 19 anni dopo la conclusione dell’ultimo libro, nel cast ritroviamo Jamie Parker nei panni di Harry Potter, Sam Clemmett in quelli dell’adolescente Albus e Poppy Miller nella parte di Ginny. Paul Thornley sarà invece Ron Weasley, Noma Dumezweni – come già detto – sarà sua moglie Hermione Granger, Cherrelle Skeete sarà loro figlia Rose. Lo spettacolo debutterà ufficialmente il 30 luglio.

correlati

Swarovski celebra 125 anni di brillante maestria artigianale

La nuova Collezione Autunno 2020 di Swarovski continua a celebrare 125 anni di ricca tradizione, storia e impegno per creazioni dal meraviglioso scintillio. Cinque generazioni...

Royal Opera House al cinema con Nexo Digital

Dopo il successo della stagione appena conclusasi, che ha visto 150 cinema coinvolti, 60.000 spettatori entusiasti, 5.000 presenze in media per ciascun spettacolo solo...

Giudizio Universale: Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel

Per Natale sono disponibili le CHRISTMAS GIFT CARD di “Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel”, lo spettacolo che debutterà all'Auditorium Conciliazione...

La Scala: in scena la prima, l’Andrea Chénier di Umberto Giordano

Ritorna in scena dopo ben 32 anni l'Andrea Chénier di Umberto Giordano, per la regia di Mario Martone. Sul podio, come l’ultima volta nel 1985, il maestro Riccardo Chailly,...
Pubblicità