HTC Vive: i tempi di consegna scendono a 72 ore

Pubblicità
Pubblicità
 

Il 2016 rimarrà alla storia come l’anno della realtà virtuale, i 12 mesi in cui i maggiori visori sono arrivati sul mercato, creando scompiglio e tempi di attesa immani. Per gli acquisti relativi all’HTC Vive, l’azienda aveva infatti creato delle liste d’attesa piuttosto ferree, da monitorare e da affrontare con incredibile pazienza. Ora le cose si stanno normalizzando, comprando il prodotto sul sito ufficiale i tempi di attesa sono scesi addirittura a 72 ore, mentre effettuando un preorder presso i rivenditori autorizzati come GameStop, Microsoft Store e Micro Center, gli ordini verranno evasi in una settimana. Il sistema di prenotazioni dell’HTC Vive, aperto lo scorso febbraio, era andato più volte in tilt, visto il numero eccessivo di richieste. Per avere il visore, al prezzo lancio di 799 dollari, molti hanno atteso anche un mese – a volte anche di più – per avere il tutto all’uscita ufficiale ad aprile. HTC così ha venduto 15.000 unità in soli dieci minuti, calcolando l’apertura dei preorder. Ora che l’effetto novità è passato, i tempi d’attesa tenderanno a normalizzarsi sempre di più.

correlati

Nuova veste per i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné di Noctis

Noctis – affermata realtà con 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – rinnova i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné, riducendo...

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità