Pokémon GO: chiesto il ban per i giocatori condannati per reati sessuali

Pubblicità
Pubblicità
 

Ormai, a poche settimane dall’uscita internazionale, abbiamo parlato di Pokémon GO davvero in ogni salsa, oggi però tocchiamo una questione molto seria presa in considerazione dal Governatore dello stato di New York. Andrew Cuomo ha infatti chiesto alla Niantic, l’azienda che ha sviluppato il gioco, di bloccare gli account di tutti coloro che negli anni passati sono stati condannati per reati sessuali.

Cosa c’entra però tutto questo con i piccoli Pokémon? L’applicazione, ormai lo saprete, invita i giocatori a uscire di casa, a fare grandi passeggiate alla ricerca degli animaletti e per schiudere le loro uova, a ritrovarsi presso palestre e pokéstop, punti di interesse dove trovare premi e ricompense. Una vera manna dal cielo per pedofili et similia, che ora sanno perfettamente dove trovare e – in caso – adescare giovanissimi in giro per le nostre città.

Bannare dunque i giocatori condannati per reati sessuali all’interno dello stato di New York eviterebbe a questi ultimi di conoscere i luoghi di ritrovo dei ragazzi, evitando così spiacevoli sorprese. Ovviamente è solo una proposta, un’idea, nel senso che difficilmente troverà efficacia reale: si può sempre creare un account con informazioni false, è però un bene sensibilizzare opinione pubblica e ragazzi a riguardo.

correlati

Nuova veste per i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné di Noctis

Noctis – affermata realtà con 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – rinnova i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné, riducendo...

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità