iPhone 7: per vincerne uno, un ragazzo ucraino ha cambiato il nome in iPhone Sim

Pubblicità
Pubblicità
 

Cosa siete disposti a fare, pur di avere l’ultimo, desiderato e costoso smartphone uscito sul mercato? Olexander Turin, un ragazzo ucraino di vent’anni, ha cambiato il nome in iPhone Sim (sette nella sua lingua) per vincere per l’appunto un nuovo iPhone 7 presso un negozio di elettronica. La sua foto con la nuova carta d’identità e il fiammante telefono appena ricevuto sta facendo il giro del web, pura follia consumistica o un’azzeccata mossa di marketing?

Apple rilascia iOS 10.1.1 per iPhone, iPod Touch e iPad

Del resto in Ucraina il telefono di Apple vale 850 dollari e il nome non è definitivo, anzi lo stesso ragazzo si è detto pronto a tornare indietro in un prossimo futuro, magari prima di avere un figlio. Speriamo solo non lo faccia per vincere un nuovo modello il prossimo anno…! Il bello di questa storia è che, dopo un primo momento di titubanza, anche la famiglia si è trovata d’accordo con lui: “È stato difficile accettarlo, poi però abbiamo pensato che anche lui aveva bisogno di esprimersi come meglio credeva”, ha detto al sorella.

correlati

Nuova veste per i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné di Noctis

Noctis – affermata realtà con 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – rinnova i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné, riducendo...

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità