Black Mirror diventa realtà: con Rate Me votate i vostri amici

Pubblicità
Pubblicità
 

Black Mirror non è mai stato così reale come oggi: basta infatti un semplicissimo giochino su internet per farci rendere conto di quanto la prima puntata della famosa serie inglese (attualmente disponibile su Netflix per tutte le puntate della terza stagione) possa corrispondere alla nostra vita sociale. Nel primo episodio diretto da Joe Wright infatti vediamo la protagonista Lacie (Bryce Dallas Howard) cercare necessariamente l’approvazione degli altri attraverso un sistema che dona e riceve voti da uno a cinque stelle. in base alla popolarità è possibile acquistare case, partecipare a ricevimenti, oppure essere un reietto della società ed essere quindi completamente scartato. Un metodo che porta ben presto la protagonista al collasso, come chi ha visto la puntata avrà probabilmente avuto modo di verificare. Ma come sarebbe la nostra vita se fossimo davvero soggetti solo ad un mucchio di stelline? A farci provare l’esperienza è RateMe, un piccolo strumento raggiungibile a questo link che ci permette, con un paio di click, di scoprire quale sarebbe il nostro rating nel mondo di Black Mirror.

RateMe, quando Black Mirror diventa realtà

rateme black mirror

L’applicazione ha un funzionamento molto semplice: basta inserire il proprio nome per scoprire quant’è il nostro Rating, e capire quindi se nel mondo immaginato da Black Mirror saremmo popolari o meno. Può sembrare una stupidaggine, ma la sensazione che si prova nel venire analizzati anche solo per gioco è davvero reale, soprattutto per chi ha visto la serie. Ma non finisce qui: possiamo anche dare un giudizio ad un amico semplicemente premendo il numero di stelle desiderato ed inserendo un commento (quest’ultimo facoltativo) per fargli sapere cosa ne pensiamo di lui. Lo stesso identico processo previsto per Lacie, e anche se è solo per gioco per un attimo sembra davvero troppo reale per essere vero, tanto che su Facebook sono già comparsi i primi fanatici pronti a chiedere voti per alzare i loro status.

correlati

André Derain. Sperimentatore controcorrente, in mostra a Medrisio

Il Museo d’arte Mendrisio ospita, dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021, un'ampia retrospettiva dedicata all'artista francese André Derain. Protagonista della grande rivoluzione artistica di...

Lucha y siesta: le luchadoras invadono Roma

Questa mattina Roma si è svegliata in un panorama inedito. Le strade sono state riempite di Luchadoras, donne, lottatrici, che da mesi vengono disegnate...

Figli: anteprima gratuita con Lifestar.it, cerca la tua città!

Siamo lieti di invitarvi all’anteprima del film FIGLI, un film di Mattia Torre, diretto da Giuseppe Bonito e interpretato da Paola Cortellesi e Valerio...

Mercatino di Natale: il più grande in Italia è a Govone

117 espositori, fra produttori e artigiani del gusto selezionati e provenienti da tutta Italia, l’inserimento come unica destinazione italiana fra i top 20 European...
Pubblicità