Google Assistant sta imparando a pagare per voi, assistente vocale 3.0

Pubblicità
Pubblicità
 

Gli assistenti vocali presenti oggi sui nostri smartphone sono sempre più avanzati, Google addirittura punta ai pagamenti “tramite voce”. Big G sta infatti insegnando al suo Google Assistant, l’assistente presente nell’app Google Allo e integrato perfettamente all’interno dei Google Pixel e Google Home, ad effettuare pagamenti per nostro conto oltre alle prenotazioni. Lo svelano in anteprima alcune righe di codice dell’assistente attualmente in versione beta, addirittura il sito XDA ha trovato una voce che afferma chiaramente “you’ll soon be able to pay for things” ovvero “presto potrai pagare le cose” tramite i comandi vocali.

Google Assistant pagherà al posto vostro

Sarebbe davvero un’importante novità, poiché l’assistente vocale sarebbe davvero completo; oltre a prenotare un concerto, uno spettacolo, un cinema, potrebbe anche pagare il servizio per noi. Insomma un antipasto di quel che accadrà nel prossimo futuro, quando riusciremo a fare tutto con la nostra sola voce. Ora bisogna solo aspettare che Google Assistant arrivi anche da noi, poiché al momento è disponibile solo in lingua inglese e poche altre lingue europee, motivo per cui i Google Pixel e i Google Home non sono ancora commercializzati ufficialmente in Italia.

Leggi anche: Google Home, l’elegante e versatile assistente vocale da salotto

correlati

L’estetica iconica dell’Oyster Perpetual Datejust di Rolex

Estetica intramontabile per il Datejust di Rolex. Nato nel 1945, è il primo orologio da polso cronometro, automatico e impermeabile fino a 100 metri a indicare la data all’interno di una...

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità