Al via il restauro del Cenacolo di Leonardo: Eataly ha contribuito con 1 milione di euro

Pubblicità
Pubblicità
 

Il Cenacolo è probabilmente uno dei più famosi dipinti dell’intera storia dell’arte, non soltanto della carriera di Leonardo. L’affresco necessita però di un restauro perché sia conservato il suo eterno splendore, così Eataly ha ben pensato di donare un milione di euro alla causa. L’opera, affrescata su una parete della chiesa di Santa Maria delle Grazie a Milano, è tanto celebre quanto estremamente fragile, sia per “colpa” della tecnica utilizzata da Leonardo, sia per le numerose visite che riceve ogni anno. Ogni turista, senza neppure accorgersene, immette polveri sottili nell’ambiente, andando a danneggiare l’affresco, motivo per cui attualmente c’è un limite di 1.300 persone al giorno.

Al via il restauro del Cenacolo

Ora però il restauro è diventato obbligatorio, la grande azienda che esporta il nostro buon cibo in tutto il mondo ha così collaborato con il Ministero dei Beni Culturali affinché l’opera venga preservata. Sulla carta c’è un vero e proprio progetto all’avanguardia, che prevede di portare a 10.000 metri cubi l’aria pulita attorno all’affresco, rispetto ai 3.500 di oggi. Così facendo si potranno ospitare più persone nell’area, inoltre si donano all’affresco altri 500 anni di buona salute. I lavori si concluderanno nel 2019.

Leggi anche: Al Louvre borse e zaini Louis Vuitton firmati Jeff Koons

correlati

Prima, Donna. Gli scatti di Margaret Bourke-White a Milano

Dal 25 settembre al 14 febbraio Palazzo Reale ospita a Milano Prima, Donna. Margaret Bourke-White, una raccolta inedita, di alcune delle più straordinarie immagini realizzate dalla...

Casa Iolas. Citofonare Vezzoli a Milano la mostra dedicata ad Alexander Iolas

La galleria Tommaso Calabro presenta, a Milano, Casa Iolas. Citofonare Vezzoli, una grande mostra dedicata al gallerista e collezionista greco Alexander Iolas (1907-1987), a cura di Francesco Vezzoli...

The Sky in a Room, Ragnar Kjartansson per Fondazione Trussardi

Una piccola chiesa del XVI secolo, un organo, un interprete e le note di una delle più belle canzoni italiane, si tratta di The...

Orientarsi con le stelle, la mostra collettiva alla Casa Museo Boschi Di Stefano

Dal 18 settembre al 31 ottobre 2020 alla Casa Museo Boschi Di Stefano ospita la mostra Orientarsi con le stelle nata da un’idea di Red...
Pubblicità