Father and Son, il videogioco creato dal MANN di Napoli che mescola cultura e divertimento

Pubblicità
Pubblicità
   

È possibile mescolare la cultura e il videogioco, due mondi apparentemente molto distanti? Secondo il Museo Archeologico Nazionale di Napoli assolutamente si, lo dimostra una nuova app disponibile su App Store e Google Play Store. Si chiama Father and Son ed è il primo videogioco della storia ad essere prodotto da un museo archeologico. Protagonista del gioco è Michael, un ragazzo che giunge a Napoli dopo aver letto una lettera del padre archeologo. Le indicazioni all’interno della lettera lo guideranno proprio verso il MANN, così come dovrà fare il giocatore per godere la piena esperienza di Father and Son.

Father and Son, il primo gioco creato da un museo

L’app è infatti in grado di conoscere la posizione GPS dello smartphone, in modo da scovare nuovi giocatori nell’area del museo. Ogni giocatore, passeggiando per le vie di Napoli oppure fra le sale del Museo, potrà incontrare dieci personaggi diversi, appartenenti a diverse epoche storiche, pronti a fare continui rimandi alla vita attuale. In questo modo si insegna divertendo, almeno questo è l’intento degli ideatori e degli sviluppatori, l’associazione Tuo Museo in collaborazione con il direttore del MANN Paolo Giulierini.

Leggi anche: Picasso e Napoli: al Museo e Real Bosco di Capodimonte

Pubblicità

correlati

Hotel Col Alto di Corvara in Alta Badia

Nuovo anno, nuova sfida per l’Hotel Col Alto di Corvara, una delle icone dell’ospitalità in Alta Badia. Il Resort, fondato nel 1938 e, ancora oggi gestito dalla...

A Palazzo Grassi due monografiche su Henri Cartier-Bresson e Youssef Nabil 

Le sale espositive di Palazzo Grassi a Venezia riaprono al pubblico accogliendo, dall'11 luglio  2020 al 10 gennaio 2021, due importati mostre monografiche: Henri Cartier-Bresson....

Untitled, 2020Tre sguardi sull’arte di oggi a Punta della Dogana

L'11 luglio riapre al pubblico Punta della Dogana che, fino al 13 dicembre ospita a Venezia,  la mostra Untitled, 2020. Tre sguardi sull'arte di...

Kurt Cobain e il Grunge negli scatti di Peterson e Lavine a Firenze

A Firenze riapre Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution; la mostra inaugurata lo scorso marzo, chiusa dopo pochi...
Pubblicità