Father and Son, il videogioco creato dal MANN di Napoli che mescola cultura e divertimento

Pubblicità
Pubblicità
 

È possibile mescolare la cultura e il videogioco, due mondi apparentemente molto distanti? Secondo il Museo Archeologico Nazionale di Napoli assolutamente si, lo dimostra una nuova app disponibile su App Store e Google Play Store. Si chiama Father and Son ed è il primo videogioco della storia ad essere prodotto da un museo archeologico. Protagonista del gioco è Michael, un ragazzo che giunge a Napoli dopo aver letto una lettera del padre archeologo. Le indicazioni all’interno della lettera lo guideranno proprio verso il MANN, così come dovrà fare il giocatore per godere la piena esperienza di Father and Son.

Father and Son, il primo gioco creato da un museo

L’app è infatti in grado di conoscere la posizione GPS dello smartphone, in modo da scovare nuovi giocatori nell’area del museo. Ogni giocatore, passeggiando per le vie di Napoli oppure fra le sale del Museo, potrà incontrare dieci personaggi diversi, appartenenti a diverse epoche storiche, pronti a fare continui rimandi alla vita attuale. In questo modo si insegna divertendo, almeno questo è l’intento degli ideatori e degli sviluppatori, l’associazione Tuo Museo in collaborazione con il direttore del MANN Paolo Giulierini.

Leggi anche: Picasso e Napoli: al Museo e Real Bosco di Capodimonte

correlati

Nuova veste per i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné di Noctis

Noctis – affermata realtà con 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – rinnova i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné, riducendo...

Turi Simeti, a Milano la personale alla Dep Art Gallery

Turi Simeti, è il protagonista della stagione autunnale alla Dep Art Gallery di Milano con una mostra personale che, fino al 22 dicembre, celebra...

Photofestival 15TH, torna in autunno la rassegna di fotografia d’autore di Milano

Prevista come ogni anno in primavera, ma rimandata a causa dell'emergenza sanitaria, torna a Milano, in una inedita versione autunnale, il Photofestival; la più...

Jardins d’Été, l’installazione di Quayola ad Arte Sella

Dal 13 settembre al 22 novembre 2020 Arte Sella – il parco di Borgo Valsugana in provincia di Trento, presenta negli spazi di Malga...
Pubblicità