Facebook cerca 3.000 nuovi revisori per controllare video e dirette

Pubblicità
Pubblicità

Oramai chiunque ha un account social su Facebook, si va dal ragazzino minorenne al sessantenne più curioso, il web è così diventata una piazza pubblica dove ognuno dice la sua. Ovviamente quando si ha a che fare con milioni di persone, accade anche di assistere a contenuti poco gradevoli che incitino all’odio, al terrorismo, al razzismo, inoltre nell’ultimo anno non sono mancati video in diretta che hanno mostrato suicidi. Una situazione allarmante, che ha costretto Mark Zuckerberg, il fondatore supremo di Facebook, a fare qualcosa.

Stretta di Facebook sui video

Il founder ha annunciato sulla sua bacheca che il social network sta assumendo 3.000 nuovi revisori, il cui compito sarà proprio quello di controllare i contenuti pubblicati sulla piattaforma – e di aiutare le macchine e i logaritmi che non riescono a filtrare ogni cosa. “Lavoriamo per segnalare in modo più semplice e immediato video che meritano di essere cancellati – per un motivo o per un altro. A oggi abbiamo 4.500 persone che lavorano al controllo, ne arriveranno altre 3.000, in modo da aumentare ulteriormente l’efficienza del servizio”.

Leggi anche: Mark Zuckerberg e Facebook al lavoro sulla prima interfaccia per la comunicazione telepatica

correlati

ABLE by Scarabeo, design Davide Vercelli

Una forma semplice e un look apparentemente basic riconducono ABLE ad uno stile senza tempo, dove la bellezza è sinonimo di funzionalità e leggerezza....

Samsung The Sero arriva in Italia

Samsung Electronics il lancia sul mercato italiano Samsung The Sero The Sero, l’ultimo arrivato nella gamma di Lifestyle TV dell’azienda coreana, che offre un’esperienza...

Samsung presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition

Samsung Electronics, in collaborazione con la band sudcoreana BTS, presenta Galaxy S20+ BTS Edition e Galaxy Buds+ BTS Edition, i nuovi dispositivi che offrono...

Vivi al massimo l’esperienza del display flessibile di Motorola Razr

Motorola Razr ha inaugurato una nuova era: l’era degli smartphone pieghevoli. Una vera e propria rivoluzione, non solo fatta di hardware ma anche di...
Pubblicità