200 anni dopo torna il “Grand Tour d’Italia” made in Google

Pubblicità
Pubblicità
 

È stato presentato a Venezia, nel corso di una conferenza all’Arsenale, da Amit Sood, founder e director del Google Arts&Culture, e da Fabio Vaccarono, managing director di Google Italia, il nuovo progetto dal titolo “Grand Tour d’Italia”.

Un rivoluzionario progetto culturale attraverso il quale i tesori culturali e delle tradizioni dell’Italia vengono reinterpretati grazie alla tecnologia di Google e al sapiente racconto delle istituzioni culturali partner del Google Cultural Institute.

Google ha coinvolto alcune tra le maggiori istituzioni culturali italiane nel progetto tra le quali: il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco, la Fondazione Musei Civici di Venezia, l’Accademia dei Fisiocritici, il Consorzio per la Tutela del Palio di Siena, Outdoor Project, il Teatro Massimo di Palermo.

Guarda il video del Grand Tour d’Italia

Oltre 1300 tra immagini, fotografie e video provenienti dalle istituzioni partner del progetto, così come da prestigiose istituzioni come Istituto Luce Cinecittà, la National Gallery of Art di Washington, il J. Paul Getty Museum, Life Photo Collection, per scoprire curiosità, storie legate alla cultura e all’intrattenimento, ma anche alla scienza, allo sviluppo urbano, alla tecnologia e molto altro ancora. Tutti i contenuti sono disponibili in lingua italiana e inglese.

Un nuovo spazio online che permette dunque agli utenti di esplorare le opere d’arte di oltre 1.000 musei, archivi e organizzazioni che hanno lavorato con il Google Cultural Institute per trasferire online le loro collezioni e le loro storie.

Grazie al Grand Tour d’Italia il visitatore digitale potrà passeggiare virtualmente  attraverso numerose città da Venezia a Palermo, passando per Siena e Roma, soffermandosi ad ammirare i vari monumenti, dai più iconici ai meno conosciuti.

Leggi anche: A Roma la restrospettiva di Luigi Ontani

correlati

Swarovski celebra 125 anni di brillante maestria artigianale

La nuova Collezione Autunno 2020 di Swarovski continua a celebrare 125 anni di ricca tradizione, storia e impegno per creazioni dal meraviglioso scintillio. Cinque generazioni...

Casa Iolas. Citofonare Vezzoli a Milano la mostra dedicata ad Alexander Iolas

La galleria Tommaso Calabro presenta, a Milano, Casa Iolas. Citofonare Vezzoli, una grande mostra dedicata al gallerista e collezionista greco Alexander Iolas (1907-1987), a cura di Francesco Vezzoli...

The Sky in a Room, Ragnar Kjartansson per Fondazione Trussardi

Una piccola chiesa del XVI secolo, un organo, un interprete e le note di una delle più belle canzoni italiane, si tratta di The...

Orientarsi con le stelle, la mostra collettiva alla Casa Museo Boschi Di Stefano

Dal 18 settembre al 31 ottobre 2020 alla Casa Museo Boschi Di Stefano ospita la mostra Orientarsi con le stelle nata da un’idea di Red...
Pubblicità