Christian Grey: il personaggio tra libro e film e l’attore che lo interpreta

Pubblicità
Pubblicità
 

Le donne di mezzo mondo lo vorrebbero come amante. Ancora più uomini non si spiegano il perché. Fenomeno letterario prima e cinematografico poi, è diventato il sinonimo di erotismo. È Christian Grey, il protagonista di Cinquanta sfumature di grigio inventato dalla penna molto furba della scrittrice E.L. James.

Christian Grey è amato oppure odiato, non c’è via di mezzo. Del resto, è un uomo scolpito, più che scritto, descritto con dettagli che lasciano poco al caso o all’immaginazione. I tre volumi delle Cinquanta sfumature hanno portato moltissime donne in libreria. Ed è innegabile che siano le esplicite descrizioni di eros estremo e di BDSM ad averne fatto il successo che è, venduto in ben 52 paesi.

Christian Grey: nel libro

Nel romanzo Christian Grey è nato nel 1983, precisamente il 18 giugno. È un giovane imprenditore di successo, ma al suo servizio lavorano solo donne bionde e avvenenti. Christian Grey è ricco e può comprare tutto ciò che vuole. Anche la vita di Anastasia Steele, la stereotipata ragazza bella e inconsapevole, timida, neolaureata e piena di talento, cresciuta sognando un eroe da romanzo. Christian Grey non si fa alcuno scrupolo a “comprarla”, mettendola sotto contratto per soddisfare le proprie perversioni sessuali. Fino a catturarne anche l’anima.

A differenza dello stereotipo del bello irraggiungibile, però, Christian Grey non è un uomo privo di interiorità. Dentro di sé esistono le cinquanta sfumature del titolo, che lo rendono ora affettuoso, ora crudele, sensibile e spietato, prepotente, freddo e distante, ma poi improvvisamente capace di slanci romantici. Sicuramente è un uomo intelligente e profondo, capace di carpire le insicurezze altrui e di immedesimarsi. Ma questa empatia non gli impedisce di usare ciò che conosce per sottomettere e possedere.

Nel romanzo best seller, Christian Grey porterà Anastasia all’interno di una spirale sempre più perversa, in cui la ragazza perderà la testa per un uomo sadico che pratica in modo sempre più estremo il BDSM. Una escalation di violenze, di sofferenze per lei e piacere per lui, descritte minuziosamente dalla penna morbosa di E.L. James, che aumentano sempre di più nel corso dei tre romanzi.

Christian Grey: nel film

Dopo il successo planetario del romanzo, e dei suoi due sequel (Cinquanta sfumature di nero e Cinquanta sfumature di rosso), fu annunciata la produzione della trilogia cinematografica. Le fan della serie andarono letteralmente in visibilio e subito scattò l’attesa spasmodica per sapere chi avrebbe interpretato il tenebroso e affascinantissimo Christian Grey.

Naturalmente il ruolo fu ambitissimo: Ryan Gosling, Stephen Amell, Garrett Hedlund, Ian Somerhalder, Theo James e Robert Pattinson sono alcuni dei celebri attori presi in considerazione per il ruolo di Christian Grey. La scelta di Pattinson sarebbe stata curiosa, dal momento che all’inizio l’autrice citava interi stralci di Twilight per introdurre alle lettrici le sue Cinquanta sfumature. A settembre 2013 la dichiarazione ufficiale: Charlie Hunnam sarebbe stato Christian. Ma il protagonista di Pacific Rim lasciò il progetto a soli dieci giorni dall’inizio delle riprese a causa di impegni televisivi.

Rimandato il primo ciak, viene scelto Scott Eastwood, il figlio di Clint, che però rifiutò perché una scena comporta una nudità frontale che non se la sentiva di affrontare e perché, dopo aver letto interamente la sceneggiatura, scoprì che c’era degli aspetti del carattere di Christian Grey che proprio non erano nelle sue corde.

Alla fine, il 24 ottobre 2013, viene annunciato al mondo che Jamie Dornan sarà Christian Grey. Semisconosciuto sul grande schermo, aveva avuto il ruolo del conte di Fersen nella Maria Antonietta di Sofia Coppola e si era fatto notare nella celebre serie TV C’era una volta. Ovviamente le fan si sono divise e sui social è stato un proliferare di commenti. Chi era già in visibilio, chi lo trovava molto sexy e adatto e chi invece proprio non ne voleva sapere. Ma poi tutte erano in coda alla biglietteria quanto il film è uscito.

Christian Grey: l’attore

Jamie Dornan è originario dell’Irlanda del Nord e ha al suo attivo una ricca carriera come modello. Inizialmente avrebbe voluto dedicarsi alla musica e fondò con un amico i Sons of Jim, il suo gruppo musicale. Non riscuotendo il successo sperato, si trasferì a Belfast. La sorte come modello gli fu decisamente più sorridente: GQOutCrashVogueNuméro Homme e Attitude sono solo alcune delle riviste su cui è apparso. È stato testimonial di marchi prestigiosi, interpretando anche il protagonista di spot pubblicitari per D&G, Armani, Dior, Calvin Klein e Levi’s. Nel 2015 il magazine Glamour UK lo ha definito l’uomo più sexy dell’anno, ma solo in seguito al suo ruolo come Christian Grey.

Christian Grey e Jamie Dornan: un confronto

Nella vita privata, almeno per quello che si può percepire dai tabloid, Jamie Dornan non è certo come Christian Grey. Disponibile e gentile, non è mai pubblicamente arrogante. Le relazioni celebri sono sostanzialmente due.

Fu Keira Knightley a presentarlo al suo agente e a fargli intraprendere la carriera d’attore. I due si incontrarono su un set fotografico nel 2003 e intrapresero una relazione che durò circa due anni. Nel 2013 Jamie ha sposato la cantante e attrice inglese Amelia Warner. La coppia ha due figlie, Dulcie ed Elva.

Al contrario di Christian Grey, Jamie Dornan non si sente così sicuro di sé, soprattutto con il suo corpo. Quando gli si fa notare che per molte donne è un sex symbol, lui risponde solo di aver avuto fortuna con i geni che gli sono toccati in sorte, e che poi ha fatto ciò che doveva perché ha sempre praticato molto sport. Celebre la sua dichiarazione: “Non mi piace il mio fisico. A chi piace? Sono sempre stato il ragazzino gracile crescendo, e anche adesso mi sento lo stesso ragazzino gracile di un tempo”. Christian Grey non sarebbe d’accordo.

Christian Grey: Facebook

Il successo del personaggio Christian Grey è parzialmente separato rispetto a quello del film. Sono innumerevoli le pagine e i gruppi sul social network intitolate solo a Christian Grey, e sono in tutte le lingue. La pagina ufficiale di Cinquanta sfumature di grigio conta quasi 3.650.000 iscritti, la maggior parte dei quali, neanche a dirlo, sono donne.

Leggi anche: 50 sfumature, Jamie Dornan forse rimpiazzato da Ian Somerhalder

correlati

La nuova Kokoro Collection di Oakley

Oakley® lancia oggi la nuova Kokoro Collection, realizzata dal famoso artista Meguru Yamaguchi con l’intento di ispirare e unire gli atleti di tutti i livelli all’insegna...

Romanzi erotici: i migliori libri hot da leggere e rileggere

Dopo il fenomeno di Cinquanta Sfumature di Grigio, sempre più lettori si sono avvicinati ai cosiddetti romanzi erotici. Sarà il 'piattume' della vita quotidiana...

Bookcity Milano 2019: l’ottava edizione dal 13 al 17 novembre

Dal 13 al 17 novembre 2019 si terrà l’ottava edizione di BOOKCITY MILANO, manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi...

Capolavori rubati, il nuovo libro di Luca Nannipieri

Giovedì 12 settembre ore 18.30 presso la Pinacoteca di Brera, Sala della Passione, si terrà la presentazione del volume di Luca Nannipieri, Capolavori rubati. Interverranno, affianco all'autore, Francesco...
Pubblicità