La Guerra dei Roses arriva al Teatro Manzoni di Milano con Ambra Angiolini

Pubblicità
Pubblicità

Dopo esser diventato un romanzo cult e un film di successo con Michael Douglas e Kathleen Turner, La Guerra dei Roses creata da Warren Adler arriva a Milano sotto forma di spettacolo teatrale. Dal 9 al 26 novembre infatti il Teatro Manzoni aprirà le sue porte ad Ambra Angiolini, protagonista della piéce insieme a Matteo CremonMatteo Cremon. Una commedia nera, come amano definirla gli interpreti, che sbircia nelle nostre vite ed esplicita tante di quelle cose che nella realtà non avremmo mai il coraggio di fare. Come sicuramente saprete, la storia racconta di una coppia in crisi e di due coniugi che decidono di intraprendere una guerra intestina all’ultimo colpo, dopo 18 anni di amore.

La Guerra dei Roses in scena a Milano

“Si ride come in un film di Fantozzi, con un po’ di amaro in bocca” ha raccontato Ambra Angiolini, che ha anche invitato il suo ex compagno Francesco Renga a vedere lo spettacolo. “Quando è finito gli ho detto Hai visto cosa hai rischiato?” scherzando, ricordando con leggerezza il momento della sua separazione. Alla regia dell’allestimento troviamo invece Filippo Dini, che vi aspetta da questa sera al Teatro Manzoni di Milano, lo ricordiamo.

Leggi anche: Ambra Angiolini e Max Allegri paparazzati in Alto Adige

correlati

ABLE by Scarabeo, design Davide Vercelli

Una forma semplice e un look apparentemente basic riconducono ABLE ad uno stile senza tempo, dove la bellezza è sinonimo di funzionalità e leggerezza....

Royal Opera House al cinema con Nexo Digital

Dopo il successo della stagione appena conclusasi, che ha visto 150 cinema coinvolti, 60.000 spettatori entusiasti, 5.000 presenze in media per ciascun spettacolo solo...

Giudizio Universale: Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel

Per Natale sono disponibili le CHRISTMAS GIFT CARD di “Giudizio Universale. Michelangelo and the Secrets of the Sistine Chapel”, lo spettacolo che debutterà all'Auditorium Conciliazione...

La Scala: in scena la prima, l’Andrea Chénier di Umberto Giordano

Ritorna in scena dopo ben 32 anni l'Andrea Chénier di Umberto Giordano, per la regia di Mario Martone. Sul podio, come l’ultima volta nel 1985, il maestro Riccardo Chailly,...
Pubblicità