Alpi “Vatican Chapels” alla Biennale Architettura di Venezia 2018

Pubblicità
Pubblicità
 

In occasione della 16. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale (26 maggio-25 novembre 2018)  ALPI è scelta tra le aziende costruttrici del primo Padiglione della Santa Sede “Vatican Chapels”, alla Fondazione Cini, Isola di San Giorgio Maggiore.

Nell’ambito di questo progetto ALPI ha realizzato il Padiglione Asplund, degli architetti Francesco Magnani e Traudy Pelzel, concepito come preludio al Padiglione della Santa Sede che racchiude l’essenza del progetto attraverso l’architettura stessa dell’edificio, ispirata al lessico delle tradizionali costruzioni in legno scandinave, le Stavkirken, ed ospitando al suo interno un’esposizione di disegni originali di Gunnar Asplund per la “Cappella nel bosco”.

“Le superfici che abbiamo realizzato per questo progetto, quelle esterne e quelle interne, sono molto diverse fra loro, le caratteristiche di ciascuna vengono esaltare dall’accostamento all’altra.” Vittorio Alpi
 

La struttura dell’architettura – lunga circa 11m e alta 8m –  è delineata da una forma prismatica, simile a quella di un cristallo ed è interamente rivestita in legno ALPI. L’azienda ha sviluppato un materiale sperimentale utilizzato per il rivestimento esterno della costruzione realizzata con 9000 scandole in legno che si esaltano nell’organicità esterna dell’edificio; mentre l’interno è totalmente rivestito in legnoALPI Xilo 2.0 Striped White, sviluppato con l’aiuto di Piero Lissoni, ricreando un ambiente soffice ed intimo.

correlati

Swarovski celebra 125 anni di brillante maestria artigianale

La nuova Collezione Autunno 2020 di Swarovski continua a celebrare 125 anni di ricca tradizione, storia e impegno per creazioni dal meraviglioso scintillio. Cinque generazioni...

Il fascino di pezzi d’arte unici realizzati su misura da Il Bronzetto

Tre dimore storiche situate nel cuore dell’Oltrarno Fiorentino, la parte più autentica e artigianale della città, tutt’ora sede di autentiche botteghe artigiane a pochi...

Nuova veste per i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné di Noctis

Noctis – affermata realtà con 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – rinnova i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné, riducendo...

Sedie & Poltroncine N.811 di Gebrüeder Thonet Vienna

Continua il racconto della collezione storica di Gebrüeder Thonet Vienna con la seduta N. 811 progettata da Joseph Hoffmann nel 1930, che nei suoi tratti geometrici e puri...
Pubblicità