Ponza, l’isola: hotel, traghetti e tutto quello che c’è da sapere

Pubblicità
Pubblicità
 

L’isola di Ponza è un’isola pontina, il cui arcipelago si trova nel Mar Tirrento, al largo delle coste del Lazio. Perfetta per vacanze rilassanti, per chi cerca acque limpide e buon cibo, e per chi cerca il contatto con la natura. Ponza è l’isola dei VIP, scelta da molti personaggi famosi che trascorrono il weekend in barca, o che possiedono una casa vacanza sull’isola. Scopriamo insieme l’Isola di Ponza:

Isola di Ponza

Ponza, per chi abita in Lazio, è perfetta per una gita da fare in giornata, ma è anche ottima per delle vacanze come si deve.

Ponza è famosa, prima di tutto, per le proprie spiagge: acque cristalline, con sabbia bianca e rocce a picco sul mare, e paesaggi spettacolari. Tra le spiagge dell’isola di Ponza, la spiaggia del Frontone è una delle principali, chiamata così per il tufo bianco a picco sul mare che sembra il frontone di un tempio greco. Si raggiunge a piedi, percorrendo un sentiero di difficoltà medio/alta. Per chi non è in grado, però si raggiunge facilmente con il servizio taxi boat dal porto. Chiaia di Luna assomiglia invece ad una falce di luna, sia per la forma che per il colore. È la spiaggia più famosa dell’isola di ponza. C’è un tunnel romano che permette di raggiungerla a piedi, ma purtroppo è chiusa al pubblico per ragioni di sicurezza. Cala Inferno è qualcosa di spettacolare: bianca come il latte e scolpita con opere murarie romane. È difficile da raggiungere via terra, ma ricordatevi: ci sono sempre i traghetti. C’è poi Cala Fonte, che si raggiunge facilmente a piedi.

Come avrete capito, l’isola di Ponza è perfetta per chi è alla ricerca di una vacanza a contatto con la natura. Non solo spiagge, ma anche escursioni, visite guidate: munitevi di zaino e scarpe da trekking. Ponza è un piccolo paradiso mediterraneo, con fondali trasparenti e ricchi di pesci, perfetti per chi ama le immersione. Ma non c’è solo natura, a Ponza: per chi è interessato a delle vacanze un po’ intellettuali, l’isola è ricca di patrimoni storici. Colonizzata da Greci e Romani, infatti, Ponza conserva tantissime strutture romane: porto, ville imperiali, piscine e peschiere.

Ponza è inoltre famosa per il cibo: tantissimo pesce, molluschi e frutti di mare, che vengono abbinati alle primizie dell’entroterra. I piatti dell’isola di Ponza sono famosissimi: la cianfotta ponzese (un misto di verdure, tradizionali, colorate e buone, cucinate in modo particolare), i calamari ripieni, spaghetti al fellone e zuppa di lenticchie. I carciofi alla ponzese non sono da perdere, arricchiti da mentuccia e aglio, così come il goloso casatiello.

Meteo Ponza: quando andare

Il clima dell’isola di Ponza è tipicamente medierraneo: le estati sono molto calde e gli inverni sono più freddi. Essendo un’isola, inoltre, gode di vento fresco e piacevole durante i mesi estivi. Il momento migliore per visitare l’isola è sicuramente l’estate, ma sappiate che, durante l’alta stagione, Ponza è frequentatissima. Se volete evitare la calca, giugno e settembre sembra siano i momenti migliori.

Hotel a Ponza

Ci sono tantissime strutture a Ponza, e di diversa tipologia. Se cercate un hotel classico, spesso questi offrono trattamenti di mezza pensione, perfetto per chi è interessato ad andarsene in giro tutto il giorno. Ci sono anche tantissimi appartamenti e B&B, perché vuole una completa libertà di movimento. Sull’isola di Ponza ci sono parecchie agenzie immobiliari, grazie alle quali potrete trovare un’alloggio una volta arrivati sull’isola, ma attenzione: questa opzione è sconsigliata nei mesi di alta stagione, durante i quali queste strutture sono prese d’assalto.

Traghetti per Ponza

Come arrivare a Ponza? L’unico modo per raggiungerla sono i traghetti e gli aliscafi. I porti di partenza dei traghetti per Ponza si trovano a Formia, Terracina, Anzio e Circeo (negli ultimi due, però, le partenze sono programmate soltanto nei mesi estivi). Per chi non ha una macchina o un mezzo al seguito, gil aliscafi sono perfetti per uno spostamento veloce. Chi ha dei mezzi invece, dovrà optare sicuramente per i traghetti, che sono un po’ più lenti, ma perfetti per chi vuole portarsi un’auto per andarsene in giro per l’isola.

Fonti: Zingarate, Paesi Online, Viaggi Estate

Vedi anche: Grecia: le isole e tutto quello che dovete sapere per le vacanze

correlati

Swarovski celebra 125 anni di brillante maestria artigianale

La nuova Collezione Autunno 2020 di Swarovski continua a celebrare 125 anni di ricca tradizione, storia e impegno per creazioni dal meraviglioso scintillio. Cinque generazioni...

Aforismi romani sulla vita, amore e delusioni: le frasi più belle e divertenti

La diversità regionale è una delle cose più affascinanti della nostra penisola. Pur essendo tutti italiani, ognuno di noi conserva la sua originalità, legata...

Frasi battesimo bimba e bimbo, madrina, originali e famose

Ci sono persone naturalmente dotate di fantasia e capaci di trovare le parole giuste da dire in ogni occasione. Purtroppo non tutti hanno questo...

Test sull’amore, psicologici e divertenti: scopri se è vero amore

Ci hanno provato in tanti a descrivere l'amore, a definirlo ed etichettarlo come fosse un qualsiasi oggetto venduto nei negozi. Ma inscatolare un sentimento...
Pubblicità