Couchsurfing Italia: cosa è, il sito, e come orientarsi

Pubblicità
Pubblicità
 

Cosa è il couchsurfing? “Surfare sui divani” è un modo di viaggiare e alloggiare in modo gratuito, basato sull’ospitalità di chi mette a disposizione il proprio divano per i viaggiatori. Non si tratta quindi di prenotare una stanza in un bed and breakfast, o in casa altrui, ma di dormire (letteralmente), sul divano di qualcun altro. Inizialmente un’organizzazione no-profit nata negli Stati Uniti, oggi Couchsurfing è un sito accessibile e utilizzabile in (quasi) tutto il mondo, anche in Italia!

Couchsurfing

Il Couchsurfing è un concetto innovativo, che si basa su uno stile di vita dettato dalla curiosità verso le altre culture e dall’ospitalità. L’idea alla base è fenomenale: perché non alloggiare gratis durante le proprie vacanze, durante un viaggio di lavoro, durante un’avventura del fine settimana, a stretto contatto con persone disponibili e aperte, che mettono a vostra disposizione addirittura la loro casa? Perché non rendere il viaggiare e l’alloggiare non un’attività economica, ma una umana? Funziona così: si può passare un’intera vacanza dormendo sul divano di qualcuno, senza spendere un euro per l’alloggio, e avendo la possibilità di osservare e conoscere da vicino persone e abitudini del luogo.

E lo sfondo umano del progetto couchsurfing viene percepito e raccontato anche da coloro che ne hanno fatto esperienza. Tra le tante esperienze raccontate in rete, ci sono quelle di famiglie che sono riuscite a fare una vacanza insieme nonostante i fondi limitati, che hanno usato l’esperienza per insegnare ai figli di non fermarsi alle differenze rispetto alle altre persone, quelle di giovani che hanno fatto nuovi amici, quelle di chi ha vissuto storie nuove e inaspettate. Vi abbiamo incuriosito abbastanza?

Couchsurfing.com: il sito

Accedere a Couchsurfing è molto facile. C’è prima di tutto un sito di couchsurfing, utilizzabile anche in Italia. L’indirizzo è www.couchsurfing.com, e verrete ridiretti al sito anche digitando www.couchsurfing.org. Non solo: se non avete tempo da passare al computer, è disponibile anche un’applicazione. Basta registrarvi e fare il log in sul sito di Couchsurfing, con il vostro account di Facebook o con la vostra email, e potrete diventare ospiti in entrambi i sensi: sia che vogliate ospitare e conoscere viaggiatori da ogni parte del mondo, sia che siate voi a volervi mettere in viaggio. Gestito interamente online, è facilissimo da usare, ed è sempre, sempre gratuito (la piattaforma, infatti, non permette agli ospiti di richiedere un compenso in denaro).

Se vi sorgono dubbi rispetto all’affidabilità di couchsurfing e dei suoi membri, sappiate che funziona come tanti altri siti: avrete modo di leggere commenti, esperienze, giudizi positivi e negativi scritti proprio dagli utenti per aiutarvi a fare la vostra scelta. Se una persona ha ricevuto tanti commenti positivi, è allora probabile che ospiterà anche voi al meglio. Se invece l’ospite è poco raccomandabile, lo noterete subito dai commenti, e vi terrete alla larga. Lo stesso vale per chi viaggia: gli ospiti vi racconteranno le esperienze avute con il viaggiatore in questione, e i loro commenti aiuteranno gli ospiti successivi. Inoltre, Couchsurfing ha anche un proprio team di Sicurezza. Sembra che, normalmente, gli ospiti vadano d’accordo: i viaggiatori sono ben contenti di alloggiare gratuitamente (c’è solo da guadagnarci!), e chi ospita è felice di avere qualcuno in casa in cambio di un semplice aiuto nelle pulizie o di una piccola spesa al supermercato. Il tutto si basa sul rispetto e sulla fiducia reciproca, e sembra che spesso funzioni.

Le esperienze sono talmente positive, che in molti utilizzano la piattaforma proprio con lo scopo di viaggiare e farsi nuovi amici: tanti si incontrano agli eventi organizzati proprio da Couchsurfing. Comincia così un bellissimo scambio di esperienze, tantissime vacanze passate insieme a nuovi amici, e una nuova rete di contatti preziosissima anche per i viaggi futuri.

Couchsurfing Italia

Couchsurfing, ovviamente, è presente anche in Italia in città come Milano, Roma, Bologna e Firenze, dove si tengono anche tantissimi eventi organizzati proprio da loro. Su Facebook, poi, è facile trovare pagine dedicate, gruppi che funzionano come piccoli forum dove è facile trovare appunto questi eventi, conoscere altri couchsurfers di tutto il mondo, e chiedere qualche piccola informazione.

Fonti: Couchsurfing, Elle

Vedi anche: Airbnb introduce le Travel Stories per condividere video dei viaggi

correlati

Swarovski celebra 125 anni di brillante maestria artigianale

La nuova Collezione Autunno 2020 di Swarovski continua a celebrare 125 anni di ricca tradizione, storia e impegno per creazioni dal meraviglioso scintillio. Cinque generazioni...

Photo Vogue Festival: primo Magnum Photos Day in Italia

Nell'ambito della quarta edizione del Photo Vogue Festival, FUJIFILM Italia presenta e sostiene il primo Magnum Photos Day in Italia. Si tratta di un...

Ristoranti Milano: ecco quali scegliere tra eleganti, economici o Eataly

Girare per Milano mette una certa fame: tra edifici, mostre, chiese, monumenti e (magari) dello shopping, si arriva ad un certo punto in cui...

Donna perfetta: le caratteristiche la rendono tale in Italia e nel mondo

C'è poco da fare: la donna perfetta non esiste. O meglio, esiste come ideale, ma sul piano pratico è tutta un'altra storia e la...
Pubblicità