Acconciature: idee da sposa, semplici e per tutte le lunghezze

Pubblicità
Pubblicità
 

Che cerchiate di combattere il caldo, che siate in cerca di un look per il vostro giorno speciale, o che siate in cerca di uno stile nuovo per tornare a scuola o al lavoro, perché non puntare sulle acconciature? Avere i capelli in ordine è una cosa, portarli con stile è un’altra: ci sono tantissime acconciature semplici che daranno un tocco in più al vostro look, e che sono un’ottima alternativa alla famosa, maledetta, coda di cavallo del secondo giorno o ai capelli sciolti.

Ecco alcune idee per acconciature semplici che vengono dal web, e qualche istruzione per realizzarle. Sono tutte facilissime, e perfette per tante occasioni e tagli: non solo acconciature per tutti i giorni ma anche da sposa, per capelli di tutte le lunghezze. E, ovviamente, non possono mancare le popolarissime acconciature con trecce: romantiche e perfette per tutte.

Acconciature sposa

Acconciature sposaChi ha detto che le acconciature da sposa devono essere complicate per essere perfette? Chi ha bisogno di una parrucchiera? Ci sono tantissime acconciature da sposa semplici da fare da sole o con un piccolo aiuto (tra le tante mansioni della vostra testimone, che male c’è ad aggiungere pure questa?). Un’idea perfetta, semplicissima, e bellissima sono le acconciature da sposa con trecce suggerita da Hair Romance. Si tratta di un semplice raccolto fatto con due trecce.

Per realizzarla, per prima cosa, dovete separare la metà superiore del vostri capelli da quella inferiore. Fate quindi una treccia superiore, che fermerete con un elastico (possibilmente sottile e del colore dei vostri capelli), e fare poi la treccia inferiore, in modo che le due trecce siano allineate. Quando entrambe le trecce sono terminate e fissate, arrotolate la treccia inferiore in modo da formare un piccolo chignon, che fermerete con delle forcine (sempre di un colore che si mimetizzi facilmente nei vostri capelli). Ricordatevi di nascondere bene la fine della treccia! In seguito, semplicemente, avvolgete la treccia superiore attorno allo chignon inferiore. Nascondete bene il ciuffo finale, e fissata bene il tutto con forcine e lacca. Ecco fatto! Otterrete uno stile elegantissimo e femminile, per il quale serve davvero molto poco, e che non sfigurerà di sicuro! Per le fotografie di tutti gli step, guardate Hair Romance.

Acconciature capelli lunghi

Acconciature capelli lunghi
Fonte immagine: Christina Dueholm

I capelli lunghi sono perfetti per le acconciature fai da te, che si vogliano lasciare sciolti o che li si voglia raccogliere. Se volete tenere i capelli sciolti e approfittare di tutta la loro seducente lunghezza, ecco uno stile che fa per voi, per aggiungere un tocco in più alla vostra chioma.

Se avete i capelli lisci, fate dei boccoli verso le punte, per un effetto un po’ mosso. In seguito, prendete due ciocche ampie dalla fronte, e portatele verso la nuca. Annodatele l’una con l’altra, in modo non troppo stretto, e fate poi un altro nodo, in modo da raccogliere i capelli in modo stabile dietro la nuca, e fare un piccolo nodo decorativo. Fissate il tutto con qualche forcina, per evitare inconvenienti, ed ecco fatto! Un’acconciatura per capelli lunghi facile e veloce, che aggiunge un tocco in più al vostro look di tutti i giorni (e che vi toglie i capelli dal viso). Per le foto del procedimento, date un’occhiata a Christina Dueholm.

Acconciature capelli corti

Acconciature capelli corti
Fonte Immagine: The Wonder Forest

E chi l’ha detto che le acconciature per capelli corti non esistono? Saranno troppo corti per fare degli chignon, ma ci sono tantissimi stili facilissimi da fare per raccogliere e adornare anche i tagli più corti. Alleate delle donne con i tagli corti sono le acconciature con trecce, che aggiungono ad ogni stile un tocco di romanticismo in più. Perché non fare una corona di trecce un po’ scompigliata e casual? Sono acconciature semplici, e adatte a diversi tipi di capelli. 

Semplicemente, dividete la vostra chioma in due, e selezionate tre piccole ciocche di capelli a partire proprio dalla riga. Fate una bella treccia con queste tre ciocche in direzione della nuca, continuando a raccogliere capelli fino all’altezza delle orecchie. Terminate poi la treccia e fermatela con un elastico sottile. Ripetete la stessa operazione anche dall’altro lato. Unite poi le due trecce (che ora penzolano libere per metà) sulla nuca, e fissatele con delle forcine o con un altro elastico per terminare la vostra acconciatura. Per le fotografie del procedimento, date un’occhiata al tutorial di The Wonder Forest.

Acconciature capelli medi

Chi ha i capelli di media lunghezza è un po’ fortunata, perché può provare davvero di tutto. Tra i raccolti più eleganti ma anche perfetti per la vita di tutti i giorni, c’è ad esempio il french roll, che è davvero una delle migliori acconciature per capelli medi.

Per prima cosa, pettinate i capelli spostandoli tutti verso il lato sinistro della testa, e fissateli con delle forcine formando una linea verticale fatta di forcine sovrapposte. In seguito, spostate i capelli da sinistra verso destra, e arrotolate la parte finale dei capelli attorno alla mano. Tenete poi il vostro “roll” con la mano dall’esterno, per non farlo cadere, e fissatelo con tutte le forcine che vi servono, spingendole dal lato destro verso l’interno. Nascondente bene le punte all’interno del rotolo, e fissatele con delle forcine. È uno stile davvero elegante, e piuttosto facile da realizzare: per le fotografie del procedimento, vi rimandiamo a Cosmopolitan.

Acconciature capelli ricci

Acconciature capelli ricciPer chi ha i capelli ricci, è davvero facile realizzare delle acconciature che abbiano un aspetto romantico e un po’ scompigliato, per evitare troppa serietà. Le acconciature per capelli ricci più quotate sono normalmente dei raccolti semplici e non troppo stretti, che facciano risaltare il volume e la superficie naturale della chioma. Perfetto per i capelli di ogni lunghezza è lo chignon basso: fate attenzione a non tirare troppo i capelli, nemmeno nel punto in cui l’elastico ferma lo cignon. Per fissarlo, piuttosto, usate tante forcine e un po’ di lacca. Inoltre, perché non lasciare qualche ricciolo libero, sulla nuca e sulle tempie?

Vedi anche: Capelli mossi lunghi e corti: come farli e come mantenerli

correlati

André Derain. Sperimentatore controcorrente, in mostra a Medrisio

Il Museo d’arte Mendrisio ospita, dal 27 settembre 2020 al 31 gennaio 2021, un'ampia retrospettiva dedicata all'artista francese André Derain. Protagonista della grande rivoluzione artistica di...

Nuovo The Concentrate, il siero “barriera” di La Mer

La scienza odierna suggerisce che una delle cause principali dell’invecchiamento precoce della pelle è l’infiammazione cronica. Spesso causata da fattori di stress esterni, come...

Come scegliere la tinta per capelli perfetta

Photo by Luis Quintero on Unsplash Se non hai mai tinto i capelli e non sai bene orientarti tra i diversi colori a disposizione o...

Joues Contraste, il blush icona del make-up Chanel

Da 40 anni, Joues Contraste è uno dei prodotti make-up must-have di CHANEL. Questo blush iconico esalta la carnagione con un tocco di colore e luminosità. Applicato sulla...
Pubblicità