Tatuaggio piede: idee e consigli per donna e uomo

0
4947
tatuaggi caviglia
Photo by Jessica Alves on Unsplash
 

A volte chi decide di fare un tatuaggio non sa bene ancora dove posizionarlo o che disegno fare. Fare un tatuaggio sul piede può avere numerosi vantaggi. Si può nasconderlo facilmente oppure  con delle scarpe chiuse oppure sfoggiarlo con calzature anche appariscenti.

Tra donna e uomo il significato e la posizione cambia, come cambia la tipologia di approccio e di simbolismo. Ma le avvertente sono uguali per tutti ed è necessario seguirle alla lettera.

Ecco qualche consiglio sui tatuaggi da fare al piede o alla caviglia.

Tatuaggio sul piede e caviglia

Photo by Rachel Pfuetzner on Unsplash

Sia il piede che la caviglia sono i luoghi più gettonati dove poter fare un tatuaggio. Tuttavia, sono anche i posti in cui fa più male farlo (ricordando che, comunque, la percezione del dolore è puramente soggettiva). I piedi sono una delle parti più sensibili del corpo, perché non vi è grasso e non vi sono fasci muscolari. Ciò significa che lo spazio presente tra ossa ed epidermide è decisamente ridotto quindi il dolore sarà maggiore che in altre parti.

Tra le altre cose da prendere in considerazione prima di farsi realizzare un tatuaggio sul piede, c’è il fattore guarigione delle ferita. Dopo aver fatto il tatuaggio, è necessario aspettare almeno due settimane prima di indossare scarpe chiuse. Lo sfregamento potrebbe rovinare il tatuaggio e incidere sulla guarigione.

E’ opportuno quindi pensare a quando fare il tattoo. Appena prima dell’estate sarebbe il periodo giusto. Potrete infatti già indossare scarpe aperte ma evitare di rovinare il tatuaggio con il sole forte e l’acqua di mare. Questi due elementi incidono molto sulla guarigione e sulla tenuta del tatuaggio.

Nel caso in cui si decida di farsi tatuare entrambi i piedi è sconsigliato farlo nello stesso momento, per evitare di avere ferite su entrambi i piedi nello stesso momento. Infine, essendo una zona piatta, è possibile realizzare qualsiasi tipo di tatuaggi, dai più piccoli ai più grandi, fino a quelli che si avvolgono intorno alla caviglia si sviluppano in verticale.

È bene ricordare che, essendo una zona sottoposta a sfregamenti, che si bagna di più e che è una delle più esposte al sole, con il passare del tempo sarà necessario ritoccare il tatuaggio, soprattutto contorni e scritte nere, per far sì che non perda di colore e non assuma quell’effetto sbiadito per niente bello esteticamente.

Tatuaggio piede donna

Photo by Toa Heftiba on Unsplash

Per le donne, il tatuaggio sul piede assume un vero e proprio significato e la zona è molto sexy e si può pensare di realizzarlo anche in funzione delle scarpe, con il fine di dare valore al lavoro effettuato sulla pelle. Prima di fare il tatuaggio si può pensare al tipo di scarpe che si è soliti usare a seconda che siano dei sandali o delle décolletté.

Una volta che si decide dove farlo si deve pensare a cosa farsi incidere. Tra le donne, sono più gettonati i tatuaggi piccoli, soggetti delicati e stilizzati, come farfalle, fiori, piccole scritte o un piccolo simbolo dal significato personale. Questi sono tatuaggi perfetti per la zona, perché rendono il piede più delicato ed elegante, assumendo maggiore rilevanza se vi si associa una scarpa studiata per l’occasione e una pedicure curata. Gettonate anche le piume come tatuaggio al piede, che conferiscono un tocco di sensualità, ma largo anche alla tendenza degli ultimi anni, le scritte.

In generale, se si decide di fare un tatuaggio al piede, è essenziale pensare al significato che si vuole attribuire al tatuaggio, quale simbolo o disegno possa rappresentarvi al meglio e se desiderate tenerlo esposto o far sì che il vostro tatuaggio sia più discreto.

Tatuaggio piede uomo

Photo by
John Tuesday on Unsplash

Il piede e la caviglia sono dei posti gettonati anche dagli uomini per farsi il tatuaggio. In questo caso si ha quasi sempre a che fare con una scarpa chiusa o che lasci al massimo intravedere caviglia e collo del piede (il mocassino, per esempio): si può, quindi, pensare a realizzare qualsiasi tipo di tatuaggio, senza considerare il ruolo della scarpa. Tra gli uomini, vanno più in voga dei tatuaggi maxi, da maori alla rappresentazione di animali soprattutto marini, come le tartarughe.

Tatuaggio piede scritta

Le frasi da farsi tatuare non sono mai passate di moda, perché aiutano ad esprimere meglio il proprio essere, a comunicare al prossimo quello che desideriamo, ad esplicitare un legame con qualcuno di importante.

A volte si tratta di veri e propri nomi tatuati, come quelli dei propri familiari o del proprio animale domestico fedele compagno di vita. Altre volte si tratta di vere e proprie frasi, tratte magari da una canzone, che vi lega in modo indissolubile a qualcuno, un partner o un amico. In alcuni casi vediamo anche frasi tratte da  film ritenuti importanti, il film della vita per esempio.

Altre volte ancora si tratta di brevi parole che contengono un gran significato, come il famoso carpe diem. Ma quando si tratta di nomi o frasi da farsi incidere sul piede, sorge il dubbio su quale sia il luogo migliore. Per scritte brevi, ad esempio, il lato del piede è certamente ottimale. Il tatuaggio apparirà più elegante e raffinato, poiché segue la forma del piede. Per frasi più lunghe, si può pensare a un tatuaggio che si avvolga intorno alla caviglia come se fosse un serpente, dando un effetto dinamico e armonioso al tutto.