Bad Moos Dolomites Spa Resort, dalle piste alla Spa

Pubblicità
Pubblicità
 

L’inverno quest’anno inizia il 6 dicembre 2018 con l’apertura stagionale del Bad Moos Dolomites Spa Resort di Sesto, nella incontaminata Val Fiscalina. Il paesaggio innevato, la magia del Natale, le piste perfettamente preparate e il calore coinvolgente della Spa: sono questi gli ingredienti che rendono unica la vacanza nel cuore delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità Unesco. Il servizio attento e curato, l’eccellente gastronomia e gli ambienti di charme completano l’esperienza unica di totale benessere.

Vivere la magia del Natale al Bad Moos è un’esperienza tutta speciale. Una passeggiata nel paesaggio innevato e silenzioso, un punch caldo davanti al caminetto e all’albero di Natale decorato, tutto è curato nei minimi dettagli. Immancabili i mercatini di Natale: già il 23 novembre 2018 ha inizio quello di San Candido che prosegue fino all’Epifania. All’insegna delle tradizioni, mette in mostra antiche usanze, artigianato locale e specialità gastronomiche in un clima di festa e gioia. Dall’1 al 16 dicembre 2018 è la volta del Natale in montagna al lago di Braies, una location suggestiva che renderà unico il mercatino all’insegna di prodotti tipici e artigianali.

Ma in Alto Adige, si sa, non c’è Natale senza Krampus. Chi non vuole perdere questo evento può assistere, l’8 dicembre 2018 a Sesto, al 13° corteo dei Krampus che vedrà sfilare ben 600 diavoli con le loro terrificanti maschere.

Sulla neve e nella Spa

Chi allo sci tradizionale preferisce il fondo, trova nella zona delle Tre Cime oltre 200 km di piste di tutti i livelli di difficoltà, ottimamente preparate e sempre innevate, collegate tra di loro e accessibili con un solo pass.

La Val Fiscalina è perfetta anche per essere percorsa con le racchette da neve o semplicemente armati di scarponi, per scoprirne gli angoli più nascosti e ancora immacolati. E poi ancora slittino, pattinaggio su ghiaccio, curling: le alternative, divertenti e originali, di certo non mancano.

Da non dimenticare la gita in slitta trainata da cavalli, un must del Bad Moos da non perdere. Comodamente seduti e ben coperti per il freddo, si attraversa la Val Fiscalina in un paesaggio immacolato, come immersi in una fiaba.

Infine, dopo una giornata sulla neve, una sosta rigenerante nella Spa Termesana… non sarà uno sport, ma gli effetti benefici di coccole e trattamenti sono assicurati. Le diverse saune e aree relax attendono gli ospiti per regalare un caldo tepore. Particolarmente indicati, quando fuori le temperature sono rigide, i caldi bagni rilassanti. Un ambiente davvero esclusivo è quello della Spa Suite Rustically Balneo, con tinozze di legno, caminetto e lettone per il relax, dove si può condividere con il partner un bagno benessere esclusivo, scegliendo tra quello alpino, romantico o di fieno.

www.badmoos.it

correlati

Swarovski celebra 125 anni di brillante maestria artigianale

La nuova Collezione Autunno 2020 di Swarovski continua a celebrare 125 anni di ricca tradizione, storia e impegno per creazioni dal meraviglioso scintillio. Cinque generazioni...

Autunno al Monastero Santa Rosa Hotel&Spa di Conca dei Marini

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno sono momenti particolari, e di assoluto fascino, per godersi in tutta tranquillità l’incanto della Costiera Amalfitana. Passato l’affollamento estivo,...

L’Hôtel Hermitage Monte-Carlo

All’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, lo storico e lussuoso hotel monegasco, è stato messo a punto un dispositivo sanitario completo e certificato, già sperimentato nelle strutture del Gruppo...

Spazi aperti, silenzio e quiete al Borgobrufa Spa Resort

Spazi aperti immersi nella natura, ambienti salubri e aria pulita, prodotti tipici sani, di qualità e provenienza certa. Tutto questo è Umbria, una terra...
Pubblicità