All’Hotel Gardena di Ortisei tra sci, relax in beauty farm e cene stellate

Pubblicità
Pubblicità
 

Il periodo prenatalizio nelle Dolomiti ha un fascino tutto particolare. Ortisei si trasforma in un vero paese da fiaba e in tutto l’Alto Adige suggestivi mercatini natalizi creano un’atmosfera di piacevole aspettativa. Un soggiorno all’Hotel Gardena Grödnerhof in questo periodo ha un sapore davvero speciale. Non solo sci e divertimento sulle bellissime piste dolomitiche, ma anche giornate all’insegna del relax, della cura di sé e delle gioie del palato.

Vera e propria oasi di tranquillità l’Hotel Gardena Grödnerhof vanta quasi un secolo di storia, avendo iniziato la propria attività nel lontano 1923. Da allora, la mission per un’ospitalità di alto livello, ispirata ai valori più autentici della tradizione alberghiera ma sempre attenta a rinnovarsi, si è consolidata e affermata nel tempo, tanto che l’hotel della famiglia Bernardi nel 2003 è stato il primo a Ortisei a fregiarsi delle 5 stelle

Poco dopo, nell’autunno 2004, l’Hotel Gardena è entrato a far parte della prestigiosa associazione internazionale dei “Relais & Châteaux” che riunisce oltre 500 hotel di charme e ristoranti top level in oltre 60 Paesi i cui standard ottemperano alle celebri “5 C” ovvero Courtoisie, Charme, Caractère, Calme, Cuisine (cortesia, charme, carattere, tranquillità e ottima cucina). Principi che gli ospiti riconoscono immediatamente al momento dell’accoglienza. Lo stile attuale è un raffinato alpine concept (la struttura è stata completamente ricostruita nel 2001 e nel 2014 c’è stato un sostanziale restyling di camere e hall) che coniuga tradizione e funzionalità, in un’autentica ed elegante atmosfera di montagna.

Fiore all’occhiello dell’hotel, oltre all’ampia area wellness & Spa, la spettacolare beauty farm Anais, un vero e proprio tempio del benessere in grado di offrire, grazie ad un team di qualificati professionisti, personalizzate proposte estetiche, trattamenti e bagni a base di prodotti naturali, Thalasso e massaggi rilassanti o rigeneranti, avvalendosi anche dell’approccio olistico derivante dalla tradizione indiana dell’Ayurveda secondo cui la vera bellezza nasce dal benessere psicofisico globale. Rituali esclusivi e personalizzati che possono essere davvero d’aiuto per chi desidera una rapida remise en forme o semplicemente una “coccola” ad alta quota.

Ma dall’estate 2018 la zona dedicata al wellness è diventata ancora più grande e ha aggiunto alla sua già ampia offerta di experience personalizzate di acque e saune nuove areededicate al completo relax di mente, corpo e spirito. Grande piscina, sauna finlandese, bagno di vapore aromatico, sauna lounge, biosauna, vasca di acqua fredda per immersione, lettini a infrarossi, idromassaggio all‘aperto, floating beds sono solo alcune tra le esperienze di benessere che la nuova area offre per un relax assoluto.

Uno spazio accogliente dal design moderno, costruito con pregiati materiali naturali, che invita a lasciarsi andare piacevolmente e a prendersi cura di sé, lontano da impegni e routine e vicino agli elementi benefici della natura. Un ambiente unico ed elegante con una vasta scelta di proposte per chiudere in bellezza una giornata dedicata allo sport e alle diverse attività outdoor.

Altro asso nella manica dell’Hotel è l’offerta gastronomica, una vera eccellenza che ha conquistato diversi riconoscimenti.

La brigata di cucina, guidata con maestria dallo chef Hubert Fischnaller, propone menu da intenditori, variando tra specialità della cucina italiana, mediterranea, regionale, internazionale e vegetariana, con una scelta di ingredienti di eccellenza, cucinati in modo da mantenere intatti i loro principi nutritivi. Ma l’altra chicca è il ristorante gourmet Anna Stuben, 1 stella Michelin, la prima della Val Gardena ottenuta molti anni fa e riconfermata di recente, dove lo chef Reimund Brunner, in una raffinata cornice di charme e design, tra arredi in legno e stufe in maiolica, propone squisite creazioni tra tradizione e rivisitazione, abbinate al meglio dal grande esperto di vini Franz Lageder (Sommelier dell’Anno 2014 per l’Alto Adige) per sorprendere piacevolmente anche i palati più esigenti.

La giusta ricompensa dopo una giornata di sport e divertimento sulle piste del bellissimo comprensorio delle Dolomiti.

www.gardena.it

correlati

Come scegliere la tinta per capelli perfetta

Photo by Luis Quintero on Unsplash Se non hai mai tinto i capelli e non sai bene orientarti tra i diversi colori a disposizione o...

Autunno al Monastero Santa Rosa Hotel&Spa di Conca dei Marini

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno sono momenti particolari, e di assoluto fascino, per godersi in tutta tranquillità l’incanto della Costiera Amalfitana. Passato l’affollamento estivo,...

L’Hôtel Hermitage Monte-Carlo

All’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, lo storico e lussuoso hotel monegasco, è stato messo a punto un dispositivo sanitario completo e certificato, già sperimentato nelle strutture del Gruppo...

Spazi aperti, silenzio e quiete al Borgobrufa Spa Resort

Spazi aperti immersi nella natura, ambienti salubri e aria pulita, prodotti tipici sani, di qualità e provenienza certa. Tutto questo è Umbria, una terra...
Pubblicità