Wellness alpino tra i migliori centri benessere e Spa-Hotel del Trentino

Pubblicità
Pubblicità
 

Montagne imponenti e maestose offrono realtà diverse dove vivere le festività (e non solo) in modo alternativo e intimo. Numerose sono le iniziative che permettono di trascorrere giorni di serenità, senza la frenesia e la confusione delle grandi città. Tra appuntamenti sportivi, eventi originali e modi diversi di trascorrere la vacanza, il Trentino risulta essere un ottimo “padrone di casa”, grazie al suo territorio. Una natura incontaminata come palestra a cielo aperto, tra una passeggiata tra i boschi di Stradivari e il piacevole tepore di un bagno termale, ma anche castelli, presepi e i tesori dei mercatini di Natale. E loro …le Dolomiti, con chilometri e chilometri di piste e soffici distese di neve. E proprio dopo una giornata sulla neve, non può mancare l’appuntamento in sauna con il rito dell’Aufguss per intensificare l’azione dell’aria calda sul corpo. Si pronuncia come si scrive, Aufguss, e letteralmente significa “infusione”. Ma nel contesto della sauna assume un significato ben maggiore: un vero e proprio rito, fatto di gesti armoniosi e precisi con cui il maestro di sauna, l’Aufgussmeister, quasi danzando, muove getti d’aria calda e di vapore sventolando l’asciugamano indirizzandoli sui corpi. Movenze che contribuiscono a distendere e rilassare le fibre contratte dal freddo ed intensificano così il beneficio della pratica saunistica. Inoltre, per aumentare l’umidità, sulle pietre calde viene sciolta della neve o del ghiaccio aromatizzati con essenze profumate e naturali. È questo il primo gesto del benefico rito con il quale sopravvive il senso originario della parola infusione. È un’esperienza che non può mancare durante una vacanza: è l’abbraccio, rigenerante dopo una giornata di attività sulla neve, del vapore caldo di una sauna, di un bagno o di una doccia emozionale aromatizzata, che allontana stress e tensioni e ricarica il fisico. Ma sono anche le sensazioni trasmesse da un percorso Kneipp, di quell’alternarsi di caldo e freddo che contribuisce a stimolare la circolazione sanguigna, tonificare imuscoli, accrescere le difese immunitarie del corpo, oppure da un trattamento naturale che prolungherà i benefici della vacanza in montagna. E in Trentino anche in modi sono decisamente originali ed esclusivi. Qualche esempio? 

Malga Millegrobbe, un luogo incantevole e speciale nel cuore degli altipiani Cimbri e conosciuta ai più per il suo centro del fondo, l’attenzione per lo star bene si esprime nell’antica “casera” cimbra con ambienti piacevoli, buona cucina e un centro benessere con un’ampia offerta di trattamenti Aufguss e non solo. 

Ad Andalo oltre alla bellezza delle Dolomitiche che circondano il paese si trova anche il Centro wellness AquaIn, ricco di piscine, vasche e proposte di benessere. Le saune sono numerose e si può compiere un vero e proprio percorso di calore crescente, che culmina con una seduta di Aufuguss.

Acqua Spa Cavalese è un centro che si èspecializzato nella cura del corpo, dal fitness alla nutrizione, fra la fatica e il relax. Irrinunciabile quindi il percorso con il maestro di sauna, per rigenerare il proprio organismo e liberare la testa.

É firmata QC Terme e Cantine Ferrari una nuova ed esclusiva esperienza di sauna proposta da QC Terme Dolomiti a Pozza di Fassa: si tratta una sauna di design realizzata ispirandosi all’esperienza visiva e olfattiva di una cantina e che si può abbinare ad una vasca idromassaggio all’aperto dall’aspetto di tinozza, ricca di bollicine di benessere.

Dopo una giornata sugli sci, potete rilassarvi in una spa anche rimanendo in quota. Succede in una delle più grandi skiarea del Trentino, Madonna di Campiglio. Qui si può scegliere tra il centro benessere dell’esclusivo ed elegante Chalet Fiat in vetta allo Spinale, oppure l’areawellness del Rifugio Ristorante Stoppani al Grostè a circa 2.500 metri di altezza.

Nella vicina skiarea di Folgarida – Marilleva, invece, il Rifugio Orso Bruno, spalanca le porte di un ambiente caldo e accogliente per il dopo sci: luci colorate e soffuse e un piacevole sottofondo musicale accompagneranno l’immersione nella vasca idromassaggio, ammirando lo spettacolare tramonto sulle Dolomiti di Brenta dall’amplia finestra panoramica.

www.visittrentino.info 

correlati

Nuova veste per i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné di Noctis

Noctis – affermata realtà con 30 anni di storia, passione e ricerca nel settore dei letti imbottiti 100% Made in Italy – rinnova i letti Lyle Modern e Lyle Capitonné, riducendo...

Autunno al Monastero Santa Rosa Hotel&Spa di Conca dei Marini

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno sono momenti particolari, e di assoluto fascino, per godersi in tutta tranquillità l’incanto della Costiera Amalfitana. Passato l’affollamento estivo,...

L’Hôtel Hermitage Monte-Carlo

All’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, lo storico e lussuoso hotel monegasco, è stato messo a punto un dispositivo sanitario completo e certificato, già sperimentato nelle strutture del Gruppo...

Spazi aperti, silenzio e quiete al Borgobrufa Spa Resort

Spazi aperti immersi nella natura, ambienti salubri e aria pulita, prodotti tipici sani, di qualità e provenienza certa. Tutto questo è Umbria, una terra...
Pubblicità