Ermitage Bel Air – Medical Hotel di Abano

Pubblicità
Pubblicità
 

L’autunno, tempo di benessere e relax, è il periodo migliore dell’anno per concedersi una rigenerante vacanza alle terme. In Veneto, l’area delle Terme Euganee (la principale d’Europa) è dal tempo dei Romani un luogo privilegiato per ritemprare corpo e spirito, abbinando le cure termali al relax nella cornice incontaminata del Parco Naturale dei Colli Euganei. Il loro famosissimo fango è un talismano di salute assolutamente naturale: le sue virtù terapeutiche derivano infatti dalle proprietà dell’acqua calda termale in cui viene fatto maturare, che gli attribuiscono un potente potere antalgico ed antinfiammatorio.

Simbolo storico del termalismo del bacino euganeo è l’Ermitage Bel Air – Medical Hotel di Abano, dove ciascuno può ritagliarsi la propria vacanza termale su misura, con un’attenta assistenza medico specialistica. In assoluta comodità e relax, dato che, a differenza di altre destinazioni, qui tutti i servizi di salute e di benessere, termali e di medicina fisica – riabilitativa, sono interni al resort e perfettamente integrati con l’ospitalità alberghiera.

Sono 3 le sorgenti termali private dell’hotel, da cui sgorgano oltre 10.000 litri d’acqua al minuto alla temperatura di 84C°: le acque salsobromo-iodiche sono il cuore dell’attività dello stabilimento termale dedicato alla fango-balneoterapia: acqua e argilla sono elementi terapeutici, unici ed inimitabili, il cui principio attivo antalgico e antiinfiammatorio è scientificamente certificato e protetto da un brevetto europeo. Integralmente naturale, l’argilla bio-termale utilizzata dall’Ermitage proviene da un laghetto situato ad Arquà Petrarca, sui Colli Euganei. La sua maturazione in acqua termale dura almeno 60 giorni e gli conferisce la plasticità e le caratteristiche chimico-fisiche che lo rendono terapeutico. Le acque termali, portate a temperatura più bassa, alimentano anche le piscine interna ed esterna, dove si può nuotare all’aperto avvolti dal tepore termale anche quando il clima diventa più rigido.

Per l’autunno, l’Ermitage Bel Air propone una serie di programmi, basati sulle riconosciute proprietà degli elementi termali e sull’efficacia dei servizi di riabilitazione e medicina fisica che la struttura, Medical Hotel unico nel suo genere in Italia, può garantire grazie alle sinergie offerte dal centro medico poli-specialistico interno al resort termale, dedicato al recupero fisico degli ospiti in cura. Fra le molte proposte per un autunno rigenerante, tutte con assistenza medica sia di base, che specialistica ciascuno può trovare quella che fa al caso suo. Insomma, cura, prevenzione e vacanza convivono armoniosamente all’Ermitage Bel Air Hotel.

- Pubblicità -


www.ermitageterme.it
www.medicalhotel.it

- Pubblicità -

correlati

Milano, un ritratto lungo sessant’anni negli scatti di Cesare Colombo

Fino al 13 settembre 2020, la sala Viscontea del Castello Sforzesco di Milano, ospita la mostra Cesare Colombo. Fotografie/ Photographs 1952-2012, a cura di Silvia...

Dolomiti Wellness Hotel Fanes, wellness, natura e lusso 5 stelle

Benessere esclusivo in ambienti di design fedeli alla tradizione alpina nello storico hotel di San Cassiano. Nato da un antico maso, il Dolomiti Wellness Hotel...

Alpenpalace Luxury Hideaway & Spa Retreat

Sono le cime che svettano oltre i 3.000 metri della Valle Aurina (BZ) e le montagne dalle quali scorgano rigogliose cascate a custodire il...

Hotel Col Alto di Corvara in Alta Badia

Nuovo anno, nuova sfida per l’Hotel Col Alto di Corvara, una delle icone dell’ospitalità in Alta Badia. Il Resort, fondato nel 1938 e, ancora oggi gestito dalla...
Pubblicità