Come eliminare le doppie punte e senza usare le forbici!

Pubblicità
Pubblicità
 

Dritte, segreti e trucchi per eliminare le doppie punte

Doppie punte, l’eterno nemico di tutte le donne che torna a farsi sempre presente rovinando acconciature, look e ogni sforzo per sembrare più carine e desiderabili. I capelli sembrano stopposi, brutti a vedersi, pieni di capellini che spuntano da tutte le parti e che non si lasciano domare. L’aspetto che donano è pressoché imbarazzante e bisogna ricorrere ai ripari per evitare di rovinare ulteriormente la nostra immagine. Da cosa sono provocate le doppie punte?

Da lesioni termiche, chimiche e da un comportamento irresponsabile nei confronti dei nostri capelli, tali da destrutturare il fusto dei capelli e renderli così fragili e poco resistenti, insomma facili alla rottura. Basta però adottare delle sane abitudini e stare attente a non commettere alcuni errori che possono compromettere la salute della nostra chioma per vedere andare via giorno dopo giorno le antiestetiche doppie punte.

Come eliminare le doppie punte: inizia dallo shampoo giusto

Il primo dei trucchi per eliminare le doppie punte riguarda senza dubbio i prodotti di hair care che siamo solite utilizzare. Prendere shampoo che seccano troppo la cute, non avere l’abitudine di usare un balsamo nutriente e non fare una volta alla settimana una maschera idratante, alla lunga aggravano la situazione e non fanno altro che far moltiplicare il numero di doppie punte presenti. Questo inestetismo è legato a una destrutturazione del fusto del capello, per cui la prima cosa da fare è di ripararne la struttura stando attente a far sì che le cuticole si richiudano sul fusto una volta che siano state aperte. Come si aprono le cuticole? Con l’acqua calda e con lo shampoo e proprio per questo è necessario ricordarsi di mettere sempre un balsamo che aiuti il capello a richiudersi e a trattenere al suo interno il nutrimento e l’idratazione necessaria. Per poter chiudere e riempire le cuticole dei capelli si può ricorrere anche a una tintura trasparente all’hennè che si lega ai capelli creando su di loro un film protettivo e nutriente.

Come eliminare le doppie punte: non stressare i tuoi capelli

Dopo aver fatto lo shampoo l’importante è mantenere l’idratazione dei capelli e non maltrattarli. Per questo motivo non tenere i capelli stretti nell’asciugamano per più di dieci minuti e lasciali all’aria, ritardando il più possibile l’uso del phon il quale deve essere impostato sulla temperatura media (è un dogma!) e tenuto a circa dieci/quindici centimetri di distanza dalla chioma. L’ideale sarebbe mettere una protezione termica sui capelli prima di utilizzare il phon, consiglio che diventa un obbligo se si ha in programma di usare la piastra. Quest’ultima deve essere impiegata giusto per lo “stretto indispensabile” perché esercita un calore eccessivo e in modo diretto sulla chioma, rovinandola e a seccandola oltre modo. Quando diamo ai nostri capelli lo styling desiderato, dobbiamo stare ben attente a non strattonarli e tirarli troppo, soprattutto quando li pettiniamo: i movimenti devono essere delicati e partire dalle punte per poi risalire verso la radice, così da districare i nodi man a mano e senza creare una mega-matassa nodosa.

Come eliminare le doppie punte: l’aiuto del parrucchiere

- Pubblicità -

Una volta che le doppie punte hanno fatto il loro ingresso in scena, non c’è modo per tornare indietro. Tutti i rimedi visti sopra servono a prevenirne la comparsa, ma se la chioma è rovinata l’unico modo per eliminarle è la spuntatina. Basta far tagliare giusto quei tre centimetri finali dei capelli per avere già un aspetto visivamente migliore, inoltre si può chiedere al proprio hair stylist di fiducia se può impiegare la tecnica dell’hair dusting (la forbice viene passata sulle lunghezze ed elimina i capelluzzi provocati dalle doppie punte che fuoriescono).

- Pubblicità -

correlati

Solden, il nuovo progetto di Gebrüder Thonet Vienna GmbH

Continua il racconto delle novità 2020 di Gebrüder Thonet Vienna GmbH (GTV) con la nuova sedia Solden. Un progetto affascinante frutto della continua indagine sulla lunga...

La nuova maschera detox con microsfere detergenti da philosophy

La detersione diventa divertissement con purity made simple bubble clean detox mask di philosophy che detossifica la pelle in appena 3 minuti. La speciale maschera-mousse in tessuto al carbone,...

Bronze Goddess Collection by Estée Lauder

Risvegliare la sensazione di una fuga sulla spiaggia, il calore del sole, la fresca brezza dell’oceano, la morbidezza e il calore della sabbia e...

Hydra Beauty Camellia Repair Mask by Chanel

La vita delle donne è intensa e piena di impegni. Riunioni, cene, sport, viaggi, sempre connesse. Il ritmo frenetico di tutti i giorni richiede...
Pubblicità