Tatuaggi bracciali uomo, donne, da polso e in stile maori

0
1320
tatuaggi bracciali
Photo by Allef Vinicius on Unsplash
 

Una delle tendenze degli ultimi anni nel mondo dei tattoo, sono i tatuaggi bracciali sia per uomo che per donna. Questa moda in effetti fonde la bellezza dei gioielli con l’arte dei tattooing, ecco perché sempre più donne sembrano esserne affascinate.

Diffusasi inizialmente negli anni novanta in Italia, la moda dei tatuaggi bracciali di origine tribale aveva fatto breccia nel cuore di molti, soprattutto tra le star del mondo dello spettacolo. Non era insolito, infatti, vedere showgirl, attori o attrici sfoggiare tatuaggi di questo tipo. In quel periodo si parlava di tattoo di origine tribale o maori ma questa moda, almeno da noi, ha avuto vita breve.

Tuttavia, qualche anno fa, sempre più persone hanno cominciato ad interessarsi nuovamente alle culture tribali e ai loro incredibili tatuaggi. Tra tribù maori, maya, atzeche, egizie, celtiche, hawaiane, per gli appassionati di tattoo c’era solo l’imbarazzo della scelta. Nonostante si tratti di tribù diverse che vivono in zone quasi opposte del globo, ci sono alcuni tratti distintivi dominanti che le accomunano tutte quando si parla di tatuaggi. In questi tattoo spiccano il colore nero e le forme geometriche e circolari.

Proprio queste tre caratteristiche hanno ispirato sempre più persone e tatuatori a realizzare degli splendidi tatuaggi bracciali.

Tatuaggi bracciali uomo

I tatuaggi sono estremamente personali e di solito la scelta, più che seguire la moda, segue i gusti e le passioni. Eppure tra gli uomini si possono individuare delle tendenze ben precise in quanto ai tatuaggi bracciali. Ci sono, infatti, due tipologie di tattoo bracciali preferite dal popolo maschile. Vediamo insieme quali sono.

Tatuaggi bracciali maori

Come vi abbiamo già accennato, c’è un rinnovato interesse verso le culture tribali, sopratutto verso quella maori. I Maori sono un popolo polinesiano, oggi diffuso soprattutto in Nuova Zelanda, che ha fatto dei tatuaggi una vera e propria arte. Nella loro cultura infatti i tatuaggi sono utilizzati come rappresentazione grafica degli avvenimenti più importanti delle loro vite. La storia e le tradizioni dei maori non venivano tramandate attraverso la scrittura ma attraverso i tatuaggi.

leggi anche: Tatuaggi maori: foto, simboli e il loro significato

Sempre utilizzando il loro stile monocromatico fatto di forme geometriche intricate, i maori hanno creato una lunga serie di simboli da combinare tra loro per creare storie d’inchiostro. Ogni simbolo ha un significato ben preciso e racconta qualcosa, una particolare caratteristica della persona che lo ‘indossa’.

Seguendo lo stile maori, oggi sempre più persone scelgono di realizzare i loro tatuaggi bracciali polso o braccio con questa tecnica. A scegliere questo stile sono principalmente gli uomini che apprezzano i tatuaggi bracciali essenziali ma complessi e interessanti.

Tatuaggi bracciali blackout

Al secondo posto della classifica dei tatuaggi bracciali più gettonati tra gli uomini ci sono quelli in stile blackout. Questa moda, diffusasi qualche anno fa, è caratterizzata da strisce di color nero intenso sul polso, sul braccio e anche sul polpaccio.

Nonostante siano fortemente sconsigliati dai dermatologi di tutto il mondo, proprio a causa dell’alta concentrazione di inchiostro sulla pelle, i tatuaggi blackout vanno ancora per la maggiore. Per realizzare un tattoo del genere bisogna rivolgersi ad un tatuatore molto esperto in grado di realizzare un progetto pulito e senza rischi per la salute. Ottenere infatti un risultato super black, saturo di colore, non è affatto facile. Avrete bisogno di più sedute dal tatuatore per ottenere un tatuaggio perfetto e dovrete attenervi scrupolosamente alle sue indicazioni. In più, per mantenere l’effetto blackout, dovrete ‘rinfrescare’ il tatuaggio molto più spesso, quindi preparatevi a soffrire.

Tatuaggi bracciali donne

A giocare di più con colori e forme sono ovviamente le donne. Se gli uomini prediligono bracciali tribali o blackout, le donne si divertono a creare tatuaggi bracciali sempre più originali.

Per tutte coloro che amano uno stile minimal, tra i tatuaggi bracciali più gettonati abbiamo ad esempio una freccia di colore nero che corre lungo tutto il polso; ancora, delle piccole onde ripetute che creano un cerchio perfetto; per le più dure, un lungo filo spinato; per quelle più romantiche un ramo di piccoli fiorellini.

Grazie alla sua forma circolare che si adegua bene alle forme del corpo, un bracciale può essere creato anche con delle parole. Vi basterà scegliere una frase, magari una citazione, e farvela tatuale attorno al braccio, al polso o alla caviglia seguendo uno schema circolare.

Tra le donne più spirituali e mistiche, si sta diffondendo anche la moda del rosario da polso o da caviglia. Molte optano per un rosario con una piccola croce pendente per ‘gridare’ al mondo la propria fede. Altre invece scelgono una semplice catena con una crocetta a cui appendere dei ciondoli che simboleggiano la perdita di una persona cara. Per alcune potrebbe sembrare morboso ma per altre è un modo per tenere viva la memoria dei cari scomparsi.