Tatuaggi gatti neri, piccoli e stilizzati: scopri il loro significato

0
1317
Photo by Hannah Troupe on Unsplash
 

Nel mondo animali, i felini occupano una posizione quasi di prestigio. Sono animali bellissimi, dotati di grande intelligenza ed eleganza. In più alcuni di loro sono legati al folklore, alle leggende e al mondo esoterico, cosa che dona a questi animali un fascino senza eguali. Tra tutti i felini, i gatti sono sicuramente gli animali più interessanti. Associati al mondo magico e venerati addirittura dagli Egizi, i gatti sono ben presto diventati gli animali preferiti dall’uomo. Non è quindi un caso che i tatuaggi gatti siano tra i più richiesti al giorno d’oggi.

Si dice che il cane sia il migliore amico dell’uomo eppure sempre più persone sembrano preferire il contorto e divertente mondo felino. Scopriamo insieme quindi qualcosa in più su questi affascinanti animali e sulle caratteristiche e il significato dei tatuaggi ad essi dedicati.

Tatuaggi gatti significato

Da sempre associato al mondo esoterico e alle creature magiche più strane, i gatti hanno sempre suscitato nell’uomo timore ma anche grande curiosità. Gli antichi Egizi veneravano i gatti perché li credevano capaci di tenere alla larga gli spiriti maligni; le streghe della letteratura, invece, sceglievano i gatti neri come compagni vita.

Grazie al suo atteggiamento un po’ strafottente e bizzarro, il gatto non si è guadagnato negli anni il titolo di animale più amichevole. Tuttavia, queste sue caratteristiche così particolari, hanno stuzzicato la curiosità dell’uomo che giorno per giorno ‘lavora’ per decifrare quello strano codice felino non verbale. I gatti infatti hanno delle abitudini assai strane e il loro comportamento non sembra sempre avere un senso. E’ come se questo animale bellissimo passi le sue giornate a studiare gli esseri umani, testandone le abitudini e i limiti.

Pur non essendo animali anaffettivi, i gatti, a differenza ad esempio dei cani, hanno bisogno dei propri spazi e non sempre sono disponibile alle coccole. In questo i gatti sono molto più simili a noi di quanto ci piaccia ammettere. Ed è forse questo carattere così instabile e imprevedibile ad attirarci.

Tatuaggi di gatti

Non è un caso quindi che i tatuaggi con gatti siano in costante aumento. Ci sono sempre più persone che scelgono un gatto come animale domestico e i tatuaggi gatti come un indelebile amuleto d’inchiostro. Le motivazioni che spingono le persone verso questa tipologia di tattoo sono molteplici. C’è chi sceglie tatuaggi con gatti per ricordare un dolce animaletto che non c’è più, o semplicemente in segno d’affetto verso un compagno di vita che arricchisce le nostre giornate.

Lo stile di questi tatuaggi varia da persona a persona; c’è chi opta per ritratti realistici ma la maggior parte si orienta verso i più comuni tatuaggi gatti stilizzati. Questi tatto di solito sono monocromatici e di dimensioni ridotte. Possono essere realizzati su polsi, braccia, spalle, petto, caviglie e il loro diametro complessivo solitamente non supera i sette centimetro di diametro.

Si tratta di tatuaggi medio piccoli di sagome di gatti visti di spalle con la tanto di coda fluttuante, oppure di gatti ‘acciambellati’ che riposano o ancora di gatti di profilo, intenti a stiracchiarsi, a camminare o addirittura in posizione di ‘attacco’. Le possibilità sono infinite.

Leggi anche: Tatuaggi caviglia uomo e donna: idee, stili e info utili

Tra i più comuni ci sono senza dubbio i tatuaggi gatti neri. Questi gatti dal pelo lucido e color carbone, sono senza dubbio i felini più misteriosi. Quelli neri sono i gatti associati per eccellenza al mondo magico ed esoterico. Per questo motivo le persone appassionate di ‘stregonerie’ o semplicemente amanti del genere horror e fantasy, spesso optano per tatuaggi con gattu neri.

Esistono tanti modi per personalizzare i tatuaggi con gatti e una di queste è il cosiddetto tattoo impronta. Spesso i padroni di gatti o cani, utilizzano l’impronta del proprio animale come soggetto del tatuaggio. Per realizzare questo tattoo vi basterà bagnare la parte inferiore della zampetta del vostro micio in una pittura non tossica e lavabile con acqua e premerla dolcemente su di un foglio bianco. La zampina lascerà un’impronta colorata che potrà diventare il vostro nuovo tatuaggio.