La Collezione Métiers d’art  Chanel sfila a Parigi, al 31 Rue Cambon

Pubblicità
Pubblicità
   

Al 31 di rue Cambon a Parigi, la leggendaria scala a specchio conduce ai saloni di Haute Couture al primo piano e allo studio Creation al terzo piano. Tra i due c’è un posto straordinario, incontaminato dal tempo: l’appartamento di Gabrielle Chanel.

La sala d’ingresso per prima, coperta da schermi Coromandel del XVIII secolo, con una statua moresca in legno scolpito che ti accoglie e ti invita nel salone color miele e oro, dove pendenti di cristallo scendono dai giganteschi lampadari. La luce si riflette e si diffonde delicatamente, accarezzando un cervo e una daina in bronzo, cadendo sui cofanetti dorati d’argento, avvolgendo lo spazio in un’aura magica. All’interno di questo scenario unico, Mademoiselle Chanel avrebbe cercato rifugio tra i raccordi. Fu qui che sarebbe tornata a essere Gabrielle, qui che avrebbe sognato, contemplato, ricevuto i suoi amici più cari, circondata dai suoi oggetti preferiti, dai suoi libri e dai suoi simboli. Femminile e intimo, questo appartamento – che si sente ancora abitato – ha sempre attratto Virginie Viard, Direttore Artistico delle collezioni di moda Chanel, a cui piace visitarlo regolarmente: “Perché è uno spazio così accogliente. Adoro l’enorme divano in camoscio beige. A Karl Lagerfeld piaceva circondarsi di divani profondi. In effetti, l’appartamento di Gabrielle mi ricorda il primo appartamento di Karl che conoscevo, dove ci si sarebbe seduti su letti a baldacchino travestiti da divani. Quindi, per questa collezione di Métiers d’art, volevo che ruotasse intorno all’appartamento di Gabrielle.”

Virginie Viard ha scelto di rendere omaggio ai codici stessi di Chanel, questi codici che sono incorporati in lei, che si trovano all’interno dell’appartamento e quindi alla vita di Mademoiselle Chanel.

Pubblicità

www.chanel.com

Pubblicità

correlati

Dolomiti Wellness Hotel Fanes, wellness, natura e lusso 5 stelle

Benessere esclusivo in ambienti di design fedeli alla tradizione alpina nello storico hotel di San Cassiano. Nato da un antico maso, il Dolomiti Wellness Hotel...

Christian Dior e Vespa insieme nella creazione di uno scooter esclusivo

Fondati entrambi nello stesso anno, il 1946, il brand italiano Vespa e la Maison parigina Christian Dior hanno in comune la volontà di ispirare una visione del mondo...

Roger Dubuis Cronometrista Ufficiale di The Real Race

Guidato da una visione del mondo in cui l’eccesso è la norma, Roger Dubuis si rivolge a una tribù esclusiva con cui condivide la convinzione che...

Toric Slate Tourbillon, l’emblema del savoir faire di Parmigiani Fleurier

Per il lancio della piattaforma digitale di WW, Parmigiani Fleurier è fiera di presentare il nuovo Toric Slate Tourbillon, un segnatempo unico che rappresenta la quintessenza dell’alta orologeria, la più...
Pubblicità