Nuove eccellenze al Mandarin Oriental, Lago di Como

Pubblicità
Pubblicità
 

La primavera è già nell’aria e presto arriverà anche al Mandarin Oriental, Lago di Como. Incastonato tra le rive dello splendido lago di Como, il resort riapre con diverse novità nelle camere, nei ristoranti, nelle proposte wellness e nei meravigliosi giardini che lo rendono ancor più speciale.

Punta di diamante del resort è la rinnovata Panoramic Suite con piscina privata. La deliziosa e spaziosa suite di 116 metri quadrati comprende una raffinata camera da letto, un ampio salotto, bagno padronale, una cucina privata con zona pranzo e un bagno per gli ospiti.

Le grandi porte-finestre riempiono la suite di luce naturale e si aprono su una spaziosa terrazza privata con un’emozionante vista sul lago senza eguali. La conferma dell’eccellenza fine-dining del Mandarin Oriental, Lago di Como è un’altra tra le novità più di rilievo. La Guida Michelin 2020 ha assegnato infatti una stella Michelin a L’ARIA, il ristorante gourmet del resort guidato dallo chef Vincenzo Guarino, dopo soli sette mesi dalla sua apertura. Immerso nel lussureggiante parco botanico del resort, con un’ampia terrazza sul lago, il ristorante L’ARIA serve un’autentica cucina mediterranea, basata sulla rivisitazione creativa di piatti tradizionali. Novità esclusiva è l’introduzione dello Chef’s table per quattro persone, situato proprio a ridosso della cucina regalando così agli ospiti la possibilità di vivere in prima fila uno spettacolo di degustazione unico.

Un altro luogo di ristoro con vista mozzafiato e spaziosa terrazza sul lago è il CO.MO Bar & Bistrot. Ideale per un drink, per pranzi leggeri o per cene informali, il bistrot ha introdotto nel menu giornaliero le pizze d’autore di Chef Guarino, che con le sue radici napoletane propone così l’eccellenza della vera pizza partenopea al Resort.

Novità per il dopocena sono le serate speciali dedicate all’arte della mixology, con drink originali accompagnati da musica live e tramonti indimenticabili. La rinomata oasi di benessere olistico del resort, The Spa at Mandarin Oriental, Lago di Como, presenta per la stagione diverse novità per i suoi ospiti. Circondati dalla natura e da viste mozzafiato sul lago, gli ospiti possono godersi rilassanti sessioni di Yoga e Thai Chi o avventurarsi con escursioni personalizzate sulle colline panoramiche circostanti.

Il costante rispetto per l’ambiente e la sostenibilità continuano ad essere tra le priorità del Mandarin Oriental, Lago di Como. Infatti, il resort sostiene fortemente l’impegno di Mandarin Oriental Hotel Group ad eliminare totalmente l’utilizzo di plastica monouso e si sta impegnando a trovare alternative ecosostenibili.

www.mandarinoriental.com

correlati

Prima, Donna. Gli scatti di Margaret Bourke-White a Milano

Dal 25 settembre al 14 febbraio Palazzo Reale ospita a Milano Prima, Donna. Margaret Bourke-White, una raccolta inedita, di alcune delle più straordinarie immagini realizzate dalla...

Autunno al Monastero Santa Rosa Hotel&Spa di Conca dei Marini

La fine dell’estate e l’inizio dell’autunno sono momenti particolari, e di assoluto fascino, per godersi in tutta tranquillità l’incanto della Costiera Amalfitana. Passato l’affollamento estivo,...

L’Hôtel Hermitage Monte-Carlo

All’Hôtel Hermitage Monte-Carlo, lo storico e lussuoso hotel monegasco, è stato messo a punto un dispositivo sanitario completo e certificato, già sperimentato nelle strutture del Gruppo...

Spazi aperti, silenzio e quiete al Borgobrufa Spa Resort

Spazi aperti immersi nella natura, ambienti salubri e aria pulita, prodotti tipici sani, di qualità e provenienza certa. Tutto questo è Umbria, una terra...
Pubblicità