Prepararsi alla Fase 2 con gli Essential di Caudalie (oltre a guanti e mascherine)

Pubblicità
Pubblicità
   

Vademecum Caudalie in 7 step
Preparare il campo d’azione con Mousse Nettoyante Fleur de Vigne + Crème Exfoliante Désincrustante. È decisamente mancata l’aria fresca in questo periodo, bisogna ri-abituarsi a ossigenare la pelle. Mescolando la mousse al gommage si ottiene un’azione scrub decisamente panna montata: in un solo gesto (gourmand) una detersione profonda e non aggressiva.
Fare il pieno d’energia con Eau Fraiche Fleur de Vigne. Mai come ora c’è bisogno di leggerezza, energia e un boost all’umore. Prima di uscire, per risvegliare l’olfatto e acuire i sensi, lasciarsi avvolgere da una nuvola di un’acqua profumata Fleur des Vignes, fresca e leggera, che associa la delicatezza della rosa bianca, del pepe rosa e del melone ad accenti energizzanti di pompelmo, mandarino e cedro.

Rispolverare un prodotto delle grandi occasioni come Masque Instant Détox. Questa maschera dai risultati immediati è perfetta per poter finalmente uscire di casa o come premio alla fine di una settimana (o due mesi?) particolarmente stressante. Revitalizza la pelle, ne migliora la texture, è decongestionante e riduce la comparsa di imperfezioni. Gli enzimi della papaya illuminano e rinvigoriscono la pelle.

 Puntare sullo sguardo con Premier Cru La Crème Yeux. Sarà naturale, quasi obbligatorio, diventare maestri nel gioco degli sguardi, quindi è tempo di investire sul contorno occhi. Premier Cru La Créme Yeux è il non plus ultra di Caudalie, contiene tutti i brevetti esclusivi del brand, è un anti-età globale, attenua borse e occhiaie e grazie alle sue nacre perlacee illumina lo sguardo e ha un effetto camouflage.

Non dimenticarsi di corpo & capelli: Huile Nourissante Thé des Vignes è un olio che disseta i capelli, la pelle e i sensi con le sue intense proprietà nutrienti e la sua fragranza sensuale. Un prodotto multitasking che rimedia anche ai peccati capitali del beauty: doppie-punte, cuticole allo sbando, gomiti secchi. Può essere usato come impacco pre-wash sui capelli umidi. Per una pelle morbida e vellutata, post doccia massaggiare con movimenti circolari su tutto il corpo (gomiti e cuticole inclusi!).

Pubblicità

Essere pronti al cambio armadio con Crème beauté des pieds. Il passaggio dagli stivali ai sandali è stato repentino, ma non è una scusa per farsi trovare impreparati. Arricchito con olio di vinaccioli d’uva e burro di karité bio e sostenibile, questo balsamo corposo nutre e ripara i piedi senza ungere. La sua texture fresca dona una sensazione di benessere immediato. Applicare mattina e sera. Indossare un calzino di cotone sottile aiuta l’assorbimento del prodotto e crea un effetto maschera.

 In coda al supermercato con Crème Solaire Visage anti-rides SPF 30 + Eau de Raisin. E quando si è ora in fila ordinata aspettando il proprio turno per fare la spesa, cosa non può mancare? Un solare SPF30 che ci protegga dai raggi UVB/UVA e un’Eau de Raisin Bio formato borsetta che rinfresca e idrata la pelle +127%.

Pubblicità

www.caudalie.com

Pubblicità

correlati

Kurt Cobain e il Grunge negli scatti di Peterson e Lavine a Firenze

A Firenze riapre Peterson – Lavine. Come as you are: Kurt Cobain and the Grunge Revolution; la mostra inaugurata lo scorso marzo, chiusa dopo pochi...

Toric Slate Tourbillon, l’emblema del savoir faire di Parmigiani Fleurier

Per il lancio della piattaforma digitale di WW, Parmigiani Fleurier è fiera di presentare il nuovo Toric Slate Tourbillon, un segnatempo unico che rappresenta la quintessenza dell’alta orologeria, la più...

Signorina Ribelle Bathline by Salvatore Ferragamo

Divenuta in pochissimo tempo sinonimo di una femminilità creativamente dirompente, mai allineata, fedele alla propria identità e ai valori che la completano, la linea...

L’orologio Icon GranTurismo di Meccaniche Veloci

La passione per la tecnica e la bella orologeria, l'inesauribile ispirazione offerta dall’universo delle quattro ruote unite alla componentistica certificata 100% Swiss Made trovano una...
Pubblicità