Icon1000, con base a Portland, ha trovato un nuovo modo di far parlare di se. Lo scorso ottobre aveva presentato una BMW R90/6 totalmente rivisitata, oggi è il turno della moto custom Major Tom, un omaggio esplicito al cantante inglese David Bowie, scomparso lo scorso 10 gennaio. Un progetto “iniziato tre anni prima la sua morte” ha detto Kurt Walter, il responsabile di Icon1000 e autore di questa strana opera d’arte.

Partendo da una Suzuki GSX-R 750 del 1986, la sportiva giapponese per eccellenza, il team ha creato un super bolide futuristico che “inaugura una nuova era delle moto GP da acquistare in negozio”, ha detto sempre Walter. L’intera meccanica è stata rivista e il design è stato ispirato ai manga giapponesi, Akira in testa, con ruote in alluminio e pneumatici Avon. Estremamente particolare la parte frontale, con un faro oscurato in favore di una placca di metallo e un secondo attivo. Come se le prestazioni del motore da 750cc non bastassero, la Major Tom è capace di iniettare anche un pizzico di nitro, per prestazioni aggiuntive, del resto la potenza ai veri esploratori del cosmo non basta mai.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.