https://youtu.be/6XC8dtcieps

John Legend è un autentico jukebox umano, si adatta a reinterpretare davvero qualsiasi pezzo, qualsiasi brano. A conferma di questo l’aver cantato l’elenco telefonico facendolo arrivare nella Top Hit 40; ora possiamo contare un’altra ironica performance al Jimmy Kimmel Live, durante la quale ha aggiunto un testo al famoso tema della serie Downton Abbey. L’esibizione, nata per celebrare la fine dello show secondo la programmazione della PBS, in realtà si è trasformata in un siparietto molto divertente, poiché le parole del musicista sono state decisamente “oneste”. Basta citare l’incipit, per capire di cosa stiamo parlando: “Everyone we know is very white. We don’t have one black friend”, tutte le persone che conosciamo sono bianche, noi non abbiamo amici neri. Una parodia in piena regola, che mette allo scoperto i nervi più sensibili di una serie estremamente seria e sempre solenne. Chissà cosa ne penserebbe la perfida Lady Violet.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.