Bianca Balti è sicuramente una delle modelle italiane più desiderate, non a caso sarà sulla copertina di GQ Italia in uscita il 14 giugno. La Balti in realtà è la prima di tre copertine, la seconda vede protagonista il campione del calcio Zlatan Ibrahimovic e la terza Luca Marinelli, l’attore cult di Lo Chiamavano Jeeg Robot. La modella, oltre a scattare le foto, ha anche raccontato alla rivista un po’ della sua vita: “Non ho mai problemi a spogliarmi, sono disinibita, in fondo è una cosa naturale. All’inizio della mia carriera utilizzavo la nudità per provocare, per fare arrabbiare i miei che al contrario sono pudicissimi. Ora è espressione della mia libertà, simbolo dell’odio contro il moralismo”.

Bianca Balti 2

La Balti ha anche affrontato il tema “uomini”, con i quali ha un rapporto molto particolare: “Non ho bisogno di nessuno in generale, soprattutto di quell’uomo che ha bisogno di essere accudito. Ho già due figlie, una carriera e una casa, ho tutto. Quando vuoi un uomo accanto, è solo per poterlo controllare, bisogna essere onesti.” Per lei alla fin della fiera è più tabù il cinema che la nudità: “Dico di no al cinema perché non so recitare, posso soltanto entrare in una stanza e fare il ruolo della femme fatale, e basta.” Mentre aspettiamo GQ per l’intervista per intero, ecco gli scatti provocanti che finiranno in copertina e all’interno del magazine.

Bianca Balti 1

1 commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.