Zara uomo e donna: scopri la collezione primavera estate 2020

Pubblicità
Pubblicità
   

Oggigiorno fare shopping può diventare davvero complicato, specialmente se non si hanno le idee chiare su cosa comprare e dove comprarlo. Se si ha un budget limitato ma non si vuole rinunciare allo stile e alla qualità, ci sono diversi brand su cui fare affidamento. Tra questi uno dei più amati è Zara.

L’approfondimento di oggi è quindi dedicato al marchio Zara. Scopriamo insieme i saldi di stagione e la nuova collezione primavera estate 2020.

Zara donna: saldi e nuova collezione

L’abbigliamento femminile è in continua evoluzione. Ogni stagione spuntano nuovi trend e la moda cambia molto velocemente. Ovviamente star dietro a tutti i trend di stagione è impossibile anche perché non tutti sono applicabili all’abbigliamento di tutti i giorni. Ciò che gli stilisti propongono ogni stagione sulle passerelle non è alla portata di tutti e molto spesso capita di amare un certo stile senza potersi permettere il capo originale. Ma a venire in nostro soccorso sono spesso e volentieri i brand di fascia medio-bassa proprio come Zara.

Lasciandosi ispirare dalle creazioni dei grandi stilisti e dai trend di stagione, brand come Zara, H&M, Mango, Stradivarius, OVS e molti altri ancora, disegnano collezioni simili ma dai prezzi contenuti. Ovviamente la qualità sarà differente ma lo stile si avvicinerà molto a quello delle collezioni d’alta moda.

Pubblicità

Tra i brand d’abbigliamento low cost che tutti conosciamo fin troppo bene, Zara è uno dei più amati ma anche il meno economico. A prezzo pieno alcuni cappotti, borse o giacche possono arrivare a costare anche più di cento euro. Ecco perché in molti aspettano i saldi di stagione per cercare di accaparrarsi le offerte migliori. Anche quest’anno, ad esempio, Zara propone dei saldi assolutamente vantaggiosi.

Pubblicità

Aprendo il sito ufficiale del brand e cliccando nella sezione donna → saldi potrete notare una vastissima selezione di abbigliamento e accessori con sconti che vanno dal 30% a oltre il 70%. Potete trovare divertenti t-shirt stampate, camicie ricamate, pullover di lana, borse e scarpe di (finto) coccodrillo, jeans stile anni 80 e anni 90, cappotti e giacconi e molto altro ancora. Ma passiamo adesso ad analizzare la nuova collezione di Zara primavera estate 2020.

Leggi anche: Vestiti anni 70 donne e uomo, online e nei negozi: è vintage mania

Nonostante il tempo sia ancora abbastanza freddo e piovoso e in giro ci siano ancora i saldi invernali, la maggior parte dei brand ha già presentato le nuove collezioni per la primavera estate 2020. Tra questi, ovviamente, c’è anche Zara. Ma quali sono i trend di stagione proposti dal brand?

Dando uno sguardo all’intera collezione primaverile di Zara si intuisce subito un ritorno all’abbigliamento anni 70 e 80. Le silhouette proposte sono varie, i volumi accentuati e i colori contrastanti. Abbiamo pantaloni di pelle a sigaretta, tailleur con pantaloni a zampa, blazer in tweed a doppio petto, gilet di maglia, jeans oversize a vita alta con cinturone e vestitini salopettte con gonna corta e ampia.

Lo stile proposto da Zara per la nuova stagione è fatto di contrasti tra femminile e maschile. Alcuni capi tipicamente maschili sono stati adattati per ‘aderire’ al corpo femminile, sfruttando il concetto di look androgino, oggi molto di moda. Le forme oversize e ‘scampanate’ di molti giacche, blazer, maglioni e pantaloni, ci riporta indietro nel tempo, a cavallo tra gli anni settanta e ottanta. I pantaloni skinny, aderenti come una seconda pelle, lasciano il posto a quelli a sigaretta o addirittura a zampa.

Quella proposta da Zara è una moda molto più confortevole, essenziale e d’ispirazione vintage. Quasi tutti i pezzi proposti nella nuova collezione, possono essere abbinati tra loro sia per stile che per colore. Anche la palette cromatica è abbastanza neutra fatta eccezione per poche ‘macchie’ di colore. Abbiamo il bianco, il nero, il grigio, il color cuoio, stampe floreali e decorazioni a rilievo. Tutto è essenziale e di buon gusto e dipinge una donna nuova, dinamica e sicura di sé.

Zara uomo nuova collezione

Se la nuova collezione femminile vi ha incuriosito, quella maschile vi stenderà. Nella sezione Zara uomo, per la prossima stagione, troviamo la stessa serietà e lo stesso rigore estetico. Qualche anno fa abbiamo assistito al ritorno del colori fluo e delle stampe più improbabili, ebbene, quest’anno si cambia completamente registro.

L’abbigliamento formale e casual di Zara uomo seguono uno schema colori essenziale e anche le silhouette proposte sono tutte abbastanza simili. La palette colori è composta tutta da tinte scure e neutre come nero, grigio, marrone, blu, bordeaux, beige e bianco.

Per la parte formale, i pantaloni skinny lasciano il posto a vestibilità slim e/o a sigaretta. Abbiamo inoltre il ritorno di giacche, blazer e trench a doppio petto, uno dei must assoluti della stagione primavera estate 2020. Un po’ come negli anni 80, tornano i maglioncini leggeri dolcevita, attillati ma non troppo, e abbinati a pantaloni più fluidi.

Per la parte più casual dell’abbigliamento maschile ci sono pochi elementi essenziali da abbinare tra loro in più combinazioni di colore. Abbiamo jeans e pantaloni fluidi o a sigaretta abbinati a scarpe comode o da ginnastica con camicie tinta unita lasciate aperte soprapposte a t-shirt bianche o grigie. Le uniche note di colore sono fornite dal’azzurrino di alcune camicie e dai maglioncini leggeri di stagioni. Ma anche i colori dei maglioncini sono tenui, decisamente non pastello, ma quasi spenti; abbiamo un verde acqua, un rosso spento e un rosa antico.

Grande focus sugli accessori che diventano un must anche per l’uomo dall’abbigliamento più formale. Abbiamo borsoni e bauletti di pelle, tracolle multitasche, marsupi, zaini multifunzione e molto altro ancora. Ovviamene tutti gli accessori si concordano perfettamente allo stile sobrio e rigoroso dell’abbigliamento e quindi anche qui le tinte utilizzate sono spesso e volentieri il nero e il grigio.

Pubblicità

correlati

Hotel Col Alto di Corvara in Alta Badia

Nuovo anno, nuova sfida per l’Hotel Col Alto di Corvara, una delle icone dell’ospitalità in Alta Badia. Il Resort, fondato nel 1938 e, ancora oggi gestito dalla...

La raffinata semplicità della Collezione Cruise 2020/21 di Chanel

Virginie Viard firma la nuova Collezione Cruise 20/21 by Chanel. “Inizialmente avevo in mente Capri, dove lo spettacolo doveva svolgersi, ma alla fine non è successo a causa...

L’eleganza del look Falconeri è senza tempo

L’estate è finalmente alle porte, e con lei anche la voglia di ripartire ma sempre con stile. Falconeri pensa ad una linea di abiti in...

Lo spirito wild impazza sui bikini Calzedonia

Tigrato, leopardato, zebrato… la tendenza dalla sensualità più selvaggia di sempre torna alla ribalta e ci fa cambiare pelle. Irriverente, sfrontato, a tratti eccessivo....
Pubblicità